Monastero Aristotelico di San Domenico

Subforum del Gioco di Ruolo Online Regni Rinascimentali
 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividere | 
 

 Passeggiando con Madre Fenice

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Passeggiando con Madre Fenice   Lun Lug 11, 2011 2:22 pm

Rod attendeva al limitare nel bosco.
Attendeva colei che considerava la sua madre spirituale, la sua guida.
Lei, come nessuno, aveva creduto in lui, lo aveva preso per mano, quasi senza farsene accorgere, gli aveva mostrato il sentiero verso la luce, a lui, proprio a lui, che molti consideravano un traditore, un avanzo di galera senza speranza.
"Finchè c'è qualcuno capace di amare gli altri, il mondo si salverà" pensava Rod.
Non è forse questo uno degli insegnamenti del primo libro delle Virtù? Oane rispose alla Domanda: l'amore è il talento dell'uomo
Tornare in alto Andare in basso
Fenice
Gran Priore
Gran Priore
avatar

Numero di messaggi : 4351
Data d'iscrizione : 26.12.10

MessaggioTitolo: Re: Passeggiando con Madre Fenice   Lun Lug 11, 2011 4:02 pm

Madre Fenice intravide in lontananza la figura in attesa e sorrise. Lo raggiunse con passo spedito, il sorriso ancora sulle labbra.

Carissimo, hai scelto il bosco, dunque. Vedrai che luogo meraviglioso... Si mise al suo fianco e si avviò, un po' facendogli strada lungo il sentiero conosciuto, e un po' adattando il proprio passo a quello di lui, per lasciargli il tempo di guardarsi intorno e lasciarsi attirare da qualche particolare.

Abbiamo anche uno spirito inquieto che anima il bosco e spesso spaventa gli incauti e inesperti viandanti... Io stessa ho avuto due volte l'esperienza di incontrarlo, o meglio, sentirne la voce inquietante...

Presero il sentiero che si addentrava fra gli alberi, parlando istintivamente sottovoce per non turbare troppo il silenzio.

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Passeggiando con Madre Fenice   Mar Lug 12, 2011 12:03 pm

Rod si guardò intorno, camminando a fianco di Madre Fenice, alla ricerca di qualche traccia o movimento che tradisse la presenza dell'anima inquieta del bosco...era incuriosito...e forse anche un pò spaventato..

"Madre, in piazza di Massa ho cercato di resistere alla tentazione di ripondere ulteriormente...tutti mi dicono che un Diacono non è un agnello sacrificale e che non devo essere mortificato, come invece sono, per essermi gettato i giorni scorsi in una nuova polemica, dichiarando pubblicamente la inidoneità di una dama a fare da vice prefetto. Una dama che mi accusò denigrò e offese ripetutamente per aver denunciato un comune amico. Anteporre la amicizia alla legge forse è un bel gesto, ma di certo non per un vice prefetto.
Non voglio rinnegare il mio passato, semplicemente non voglio scaricarlo sulla Chiesa. E non voglio creare problemi alla Chiesa.
Alex011 mi scrive

"Ma come ti permetti di giudicare un Vice-Prefetto Esecutore definendolo poco credibile?

Proprio tu che denunciasti il Marchese di Carrara Marcolando Borromeo per averti dato del Vice-Prefetto fazioso?

Noto che sei studioso di teologia ma forse non sei ancora arrivato alla parte che dice: non fare agli altri quello che non vorresti che facessero a te, o forse ti rode così tanto per essere stato giustamente condannato per aver Tradito il Ns. Ducato che tanto decantavi di rispettare che hai deciso di inveire contro coloro che non ti hanno seguito nelle tue folli elucubrazioni che ti hanno portato a un inevitabile declino.

Riguardo alle fantasiose accuse nei confronti di Madama Cinderella Rosslyn del Tridente d'Oro ti dico solo che non c'è nulla di più falso, a seguito delle tue dichiarazioni dove tu dicevi che non ci si può fidare dei membri di UTG e che mi denunciavi tu prima di venir a sua volta da un componente di UTG, Madama Cinderella Rosslyn del Tridente d'Oro ha deciso di aprire un sondaggio di espulsione non perchè tu mi hai denunciato ma per aver esposto dubbi sull'affidabilità e la fiducia tra i membri del gruppo quindi se non ti fidi del gruppo al quale appartieni cosa rimani a fare?

Vergognati, cercare di screditare una persona come Cinderella che si è sempre prodigata per la Ns. cittadina, organizzando e istruendo puntualmente i Draghi di Massa plotone difendenti, svolgendo già una volta il ruolo di Vice-Prefetto tra l'altro nel delicato periodo di guerra contro di ONE e facendo parte da sempre del Consiglio Cittadino, è impensabile credere anche a una sola delle tue infamanti fandonie visto che la persona in questione è dotata di invidiabili capacità e un ineccepibile qualità morale.

Se non vali nulla non prendertela con chi invece vale, facci questa cortesia.

Hai toccato il fondo, sei ridicolo, impegnati di più a studiare i tuoi nuovi libretti di teologia rifugio di un fallito così magari finalmente farai bella figura in qualcosa. "

non avergli risposto è un fatto nuovo per me...
mi piacerebbe fare una veglia di preghiera in piazza per la sua anima:) ma sarebbe una provocazione strumentalizzando la Chiesa. Peggio di così non potrei fare
Resisto alla tentazione e passo oltre
Tornare in alto Andare in basso
Fenice
Gran Priore
Gran Priore
avatar

Numero di messaggi : 4351
Data d'iscrizione : 26.12.10

MessaggioTitolo: Re: Passeggiando con Madre Fenice   Mar Lug 12, 2011 2:00 pm

Madre Fenice ascoltò con attenzione e sospirò.

Mio caro, apprezzo la tua prudenza, indice di senso di responsabilità, e tuttavia ti dico anch'io che un diacono non è un agnello sacrificale che deve tacere sempre. Semplicemente, potrà esserti utile fare come cerco di fare io... e qui Madre Fenice sorrise. Invece di rispondere subito, lascio passare un po' di tempo. Le mie idee si chiariscono e il mio animo si raffredda un poco, mentre rifletto sul modo migliore per dire ciò che va detto. Proseguì in silenzio per qualche attimo, prestando orecchio alla quiete del bosco. Vedi, oltre alle accuse personali, che naturalmente dipendono dai rapporti con i singoli e dalla tua vita passata, ora, in quanto diacono, riceverai, da parte di coloro che non credono o che credono la politica superiore alla religione, offese come quella che questo messere ti muove, quando dice "libretti di teologia rifugio di un fallito".
Egli chiaramente ignora cosa sia la teologia, il che non è una colpa, ma pecca di arroganza nel giudicare denigrando, e questo è una colpa. La tua risposta, quindi, dovrebbe fargli notare per prima cosa questo, e se riuscirai a farlo senza acredine, acquisterai un po' di autorevolezza perché si vedrà che non parli per te, ma in questo caso, per la Chiesa e la religione.


Detto questo, Madre Fenice scostò un grosso ramo che si protendeva in mezzo al sentiero e proseguì sorridendo.

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Passeggiando con Madre Fenice   Mar Lug 12, 2011 4:53 pm

"Grazie Madre, adesso preferisoc pensare allo spirito inquieto del bosco...mi preoccupa meno di certi inquieti in cittàSmile
Di chi si tratta, esattamente? E' un fantasma?"
Tornare in alto Andare in basso
Fenice
Gran Priore
Gran Priore
avatar

Numero di messaggi : 4351
Data d'iscrizione : 26.12.10

MessaggioTitolo: Re: Passeggiando con Madre Fenice   Lun Lug 25, 2011 12:41 am

Veramente non so cosa sia disse sottovoce Madre Fenice. So che spesso anima il bosco con dei passi che sembrano seguirti, e con un vento che porta parole inquiete e inquietanti. Sono parole che esprimono sofferenza e che, pur assai poco comprensibili, sembra impongano il pentimento o quantomeno il timore della punizione...

Madre Fenice tacque, tendendo l'orecchio. Tutto sembrava tacere.

L'ho incontrato due volte. La prima volta ero sola, e mi sono spaventata davvero. La seconda volta eravamo in due e ci siamo fatti coraggio. Mi è rimasta la curiosità, però, devo ammetterlo.

Con un sorriso un po' colpevole, Madre Fenice guardò Rod per scrutare la sua reazione.

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Passeggiando con Madre Fenice   Sab Ago 13, 2011 9:05 am

Di tutte le creature questa è la più strana!
Spesso dietro queste manifestazioni si nascondono semplicemente uomini che hanno molto sofferto..anime in pena...ciò non li rende meno pericolosi di un lupo, però...ammetto di avere un pò paura...forse dovremmo tornare indietro...ci stiamo addentrando troppo...
Tornare in alto Andare in basso
Cristoforo
Volto Noto
Volto Noto
avatar

Numero di messaggi : 62
Data d'iscrizione : 29.01.12

MessaggioTitolo: Re: Passeggiando con Madre Fenice   Mer Feb 01, 2012 11:03 pm

Dunque così mio padre Rod si confidava con voi Madre Fenice
deve aver sofferto molto e voi, si vede, eravate una luce nel buio!
Tornare in alto Andare in basso
Fenice
Gran Priore
Gran Priore
avatar

Numero di messaggi : 4351
Data d'iscrizione : 26.12.10

MessaggioTitolo: Re: Passeggiando con Madre Fenice   Gio Feb 02, 2012 1:53 am

Parlavamo molto, e con sincerità, aiutandoci vicendevolmente nella riflessione.
Era come un figlio, per me, ed era un amico prezioso.

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Cristoforo
Volto Noto
Volto Noto
avatar

Numero di messaggi : 62
Data d'iscrizione : 29.01.12

MessaggioTitolo: Re: Passeggiando con Madre Fenice   Gio Feb 02, 2012 4:00 pm

mi farebbe piacere farle continuare questa passeggiata...
Anche perchè non so se mi è stata assegnata una cella, perciò penso che dormirò qui, sotto questi begli alberi...
Tornare in alto Andare in basso
Fenice
Gran Priore
Gran Priore
avatar

Numero di messaggi : 4351
Data d'iscrizione : 26.12.10

MessaggioTitolo: Re: Passeggiando con Madre Fenice   Dom Feb 05, 2012 11:55 pm

Caro figliolo, non sarà necessario che tu dorma all'addiaccio! Il tuo alloggio è pronto e ben riscaldato.
Piace molto anche a me questa passeggiata, e parlare con te mi ricorda tuo padre, il confratello Rod di cui tanto abbiamo sentito la mancanza, e non solo noi.
Ma è con te che ho piacere di parlare...

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Cristoforo
Volto Noto
Volto Noto
avatar

Numero di messaggi : 62
Data d'iscrizione : 29.01.12

MessaggioTitolo: Re: Passeggiando con Madre Fenice   Ven Feb 10, 2012 10:56 am

Ho visto la piccola biblioteca di mio padre e ho letto le messe per la pace che celebrò a Massa e a Genova.
Seguirò il suo esempio in pastorale base e studierò la vita di San Domenico.
E come fece anche lui, che scrisse una tesina sullo spinozismo, azzarderò una tesina sull'inedito rapporto tra Dio e Christos a cui mio padre accennò nelle sue messe, raccontando degli studi fatti con quel suo maestro, che pure morì...
Tornare in alto Andare in basso
Fenice
Gran Priore
Gran Priore
avatar

Numero di messaggi : 4351
Data d'iscrizione : 26.12.10

MessaggioTitolo: Re: Passeggiando con Madre Fenice   Ven Feb 10, 2012 9:24 pm

Il desiderio di riflettere e di approfondire su un aspetto particolare dal quale ci sentiamo attirati è indice non solo di interesse, ma anche di amore per la conoscenza e per la fede. Leggerò con grande attenzione quanto scriverai.. la tesina che scrisse tuo padre è veramente assai ben fatta, sono sicura che la tua non sarà da meno.

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Passeggiando con Madre Fenice   

Tornare in alto Andare in basso
 
Passeggiando con Madre Fenice
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Puntata 17 gennaio - Lavinia scagiona la madre; Jacopo confessa
» [libro e film] Harry Potter e l'Ordine della Fenice (di J. K. Rowling e D. Yates)
» La grande madre-Laura Rangoni
» Il Rapporto tra Madre e Bambino: Seno e Fantasia
» Luminosa Madre Superiora

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Monastero Aristotelico di San Domenico :: Dintorni del Monastero :: Boschi-
Andare verso: