Subforum del Gioco di Ruolo Online Regni Rinascimentali


Non sei connesso Connettiti o registrati

l'Arcyvescovo di Siena in visita a San Domenico

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Astuzia

avatar
Visitatore
Visitatore
e venne il momento che Monsignore tornasse al Monastero di San Domenico.
Peccato il momento non era dei più fedeli.

Al quanto seccato di dover stare con un piede a Siena ed uno a San Domenico, si avvicinò al portone e, battendo smodatamente su di esso gridava:

APRITE.... C'E' GENTE CHE VORREBBE ENTRARE....

Ospite


Ospite
Padre Justiniani avvicinandosi alla porta senti l'urlare dall altra parte del portone.

Sarebbe stato qualche altro visitore che voleva entrare quindi chiese:

Basta urlare dimostrate un po di gentilezza e intanto che la imparate ditemi chi siete?

Astuzia

avatar
Visitatore
Visitatore
Lieto d'aver ricevuto una risposta, monsignore proferì:
Gentilezza? la signora gentilezza è morta sotto le mani della signora fretta.
Sono Mons. Astuzia, l'Arcivescovo di Siena
...e tante altre cose
- pensò.
Può accomodarsi questo umile cistercense presso al casa dei domenicani? avrei una cosuccia da sbrigare.

Pepponius

avatar
Fanatico di San Domenico
Fanatico di San Domenico
Padre Pepponius passeggiava verso il suo ufficio quando vide innanzi al portone del Monastero il fratello Justiniani che faceva accomodare un volto noto, era Mons. Astuzia, che Padre Pepponius aveva avuto modo di conoscere durante il Corso di Inquisizione a San Benedetto.

Avvicinatosi ai due il Dignitario per i Conventuali esordì:


"Fratello Justiniani, grazie per aver accolto l'Arcivescovo di Siena, penso io al nostro ospite che stavo già attendendo da un pezzo...
Benvenuto Monsignor Astuzia a San Domenico, sapevo del vostro impellente arrivo ed ho fatto riordinare la sua vecchia cella, posso fare altro per voi?"

Astuzia

avatar
Visitatore
Visitatore
Oh! fratello Pepponius, che piacere rivedervi!
tutto bene?
Sarei venuto qua a discutere a riguardo di quel mio parrocchiano che si era presentato qua per compiere gli studi e ricere il battesimo.
Quell'episodio ha turbato molto la mia comunità, tanto che mi son dovuto far carico di un intervento diretto, per scongiurare un rigurgito di antiaristotelismo nella mia diocesi.
Mi dite voi qual'è la strada per andare dove voglio andare?


E fissò fratel Pepponius in attesa di una qualche risposta.

Pepponius

avatar
Fanatico di San Domenico
Fanatico di San Domenico
"Benissimo fratello, la canicola estiva è ben combattuta in questo luogo così ben ventilato, se vorrete passare da noi qualche giorno sapete che le nostre porte son sempre aperte"

Disse sorridendo, poi facendosi più serio, ed indicando con il dito la direzione, aggiunse

"Seguitemi pure vi porterò ove è avvenuta la vicenda.. da questa parte"

Astuzia

avatar
Visitatore
Visitatore
Vi seguo fratello...
Ma ditemi, posso aver modo di parlare col responsabile del Seminario di Santa Domenica?
dove lo trovo? ha un ufficio, o passo dalla sua cella?

Pepponius

avatar
Fanatico di San Domenico
Fanatico di San Domenico
"Bene per raggiungere gli uffici del capitolo superiore basta andare proprio , se invece aspettate il Decano, cioè Padre Pascal, al momento non credo sia in Monastero, vi consiglio di inviargli una missiva"

Astuzia

avatar
Visitatore
Visitatore
Nonostante Monsignore sia praticamente cresciuto in un monastero, riusciva sempre a perderi ogni volta che vi entrava in uno di essi.
Grazie tante fratello, mi avvio cercando di raccapezzarmici.

Pepponius

avatar
Fanatico di San Domenico
Fanatico di San Domenico
"Bene fratello, per qualsiasi dubbio rivolgetevi pure a me"

E sorridendo si avviò verso l'ufficio osservando l'Arcivescovo che si addentrava nel Monastero mentre si guardava intorno come avesse molti dubbi sulla direzione da prendere

Contenuto sponsorizzato


Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum