Monastero Aristotelico di San Domenico

Subforum del Gioco di Ruolo Online Regni Rinascimentali
 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividere | 
 

 Tumulazione di Padre Ariberto

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Philipdikingsbridge
Dignitario
Dignitario
avatar

Numero di messaggi : 1221
Data d'iscrizione : 03.06.09
Età : 30
Località : L'Aquila

MessaggioTitolo: Tumulazione di Padre Ariberto   Gio Nov 03, 2011 1:39 pm

La processione di monaci e fedeli con a capo la bara era arrivata nella cripta non senza difficoltà visto l'angusto luogo e l'impervio scalone dei morti che scendeva verso il basso.

Le candele ed il buio, i pianti e le litanie creavano una strana atmosfera e molti improvvisamente, forse per rispetto, forse per timore della signora di nero vestita si erano zittiti improvvisamente.

Giunsero al sepolcro dove il confratello avrebbe dimorato per l'eternità ed i quattro novizi posero nel loculo la bara cercando di adagiarla nel miglior modo possibile senza troppi sobbalzi.

Il dignitario posizionatosi al lato e rivolto verso tutta la gente che in piedi attendeva disse:

"Ora affideremo alla terra il corpo del nostro fratello in questo luogo in cui riposano già tanti defunti delle nostre famiglie. È venuto il momento di dirgli "a Dio".
E' un momento di tristezza, ma occorre che la speranza resta forte in noi. Poiché speriamo di rivedere Ariberto quando Dio ci riunirà, nella gioia del Suo Regno.
Raccogliamoci pensando a tutto ciò che abbiamo vissuto con Ariberto, e a quello che lui è stato per noi, a quello che è per Dio. "


Rimase in silenzio qualche istante.

_________________
Tornare in alto Andare in basso
http://virgus87.altervista.org/
Stex86
Dignitario
Dignitario
avatar

Numero di messaggi : 616
Data d'iscrizione : 22.08.11

MessaggioTitolo: Re: Tumulazione di Padre Ariberto   Gio Nov 03, 2011 8:35 pm

Fra Stefano attraversò il pesante Portale dello Zodiaco che ora era spalancato e scese per il ripido scalone dei morti al seguito della bara.

Vide i suoi confratelli incastrare la bara nel sarcofago...ecco, quella era la scena che lo impressionava di più perchè stava a significare il completo distacco delle cose terrene.

Nella sua mente Fra Stefano rivolse le ultime preghiere al confratello defunto e concluso con un
A Dio, appena mormorato.

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Fenice
Gran Priore
Gran Priore
avatar

Numero di messaggi : 4547
Data d'iscrizione : 26.12.10

MessaggioTitolo: Re: Tumulazione di Padre Ariberto   Sab Nov 05, 2011 2:00 am

Madre Fenice riuscì ad entrare e trovò un angolo in cui fermarsi, tenendo lo sguardo fisso sulla sepoltura e mormorando il suo ultimo commiato.
Sapeva con certezza che Fratello Ariberto si era riunito al Padre e che questo avrebbe dovuto confortare il dolore, ma la perdita del confratello era stata improvvisa ed era ancora difficile da accettare.
Chinò il capo e unì le sue parole a quelle dei confratelli e dei parenti del defunto.


A Dio...

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Napoleone87
Colonna Portante del Monastero.
Colonna Portante del Monastero.
avatar

Numero di messaggi : 508
Data d'iscrizione : 22.10.10
Località : Regno delle Due Sicilie,Provincia di Terra di Lavoro,Sora, Via del Corso, 6

MessaggioTitolo: Re: Tumulazione di Padre Ariberto   Sab Nov 05, 2011 5:31 pm

Il vescovo domenicano Napoleone volle dare al confratello
l'ultimo saluto e la sua benedizione...


Ti conservino e ti custodiscano i santi che ti hanno preceduto e ti diano il benvenuto nel consesso celeste solare...

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Philipdikingsbridge
Dignitario
Dignitario
avatar

Numero di messaggi : 1221
Data d'iscrizione : 03.06.09
Età : 30
Località : L'Aquila

MessaggioTitolo: Re: Tumulazione di Padre Ariberto   Dom Nov 06, 2011 2:28 pm

"Ora affideremo alla terra il corpo del nostro fratello in questo luogo in cui riposano già tanti nostri confratelli. È venuto il momento di dirgli "a Dio".
E' un momento di tristezza, ma occorre che la speranza resta forte in noi. Poiché speriamo di rivedere Ariberto quando Dio ci riunirà, nella gioia del Suo Regno.
Raccogliamoci pensando a tutto ciò che abbiamo vissuto con Ariberto, e a quello che lui è stato per noi, a quello che è per Dio. "


Poi il celebrante disse:


" Quest'acqua, ricordo del vostro battesimo,
ci ricorda che Dio ha fatto di te suo figlio.
Che ti accoglie oggi nella sua Pace! "


Poi alzando entrambe le mani disse potente la preghiera dei defunti:

La pace perenne accolga
Le spoglie mortali,
la luce del sole illumini,
l’anima piena di grazia
di tutti i fratelli e sorelle
che hanno lasciato la terra
e deciso di non rinascere
ma di affrontare il giudizio divino.
Ammettili, o Sommo Bene,
alla tua presenza.


Chinò un attimo il capo in rigoroso silenzio e proseguì:

"La cerimonia funebre è terminata cari figliuoli, chi vuole potrà gettare un pugno di terra sulla bara del nostro caro amico prima di lasciare questo luogo e di sigillare il loculo.

Vi benedico tutti."

_________________
Tornare in alto Andare in basso
http://virgus87.altervista.org/
darkfairy
Frequentatore
Frequentatore


Numero di messaggi : 22
Data d'iscrizione : 19.05.11

MessaggioTitolo: Re: Tumulazione di Padre Ariberto   Lun Nov 14, 2011 2:51 pm

Gaia, finita la processione, il voltovelato di nero, cosi come l'abito tutto, si avvicinò alla bara del caro congiunto e, col volto rigato dalle lacrime si chinò, prese una manciata di terra e la gettò sulla bara,,,
rimase ad osservare un istante il luogo in cui avrebbe riposato per l'eternità il caro cugino, pregò per lui con tutto l'affetto che poteva provare, pregò per una nuova vita immersa nell'amore dell'altissimo e nel suo cuore sperò che avrebbe vegliato su tutti i suoi cari che ora lo piangevano e soffrivano per lui,,,

a dio mio caro cugino,,,
disse in un sussurro per poi tornare in un angolo, in attesa della chiusura del loculo,,,
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Tumulazione di Padre Ariberto   Lun Nov 14, 2011 8:46 pm

Matteo, arrivato in un secondo momento, guardò con commozione suo fratello. Non riusciva a trovare poso all'idea che suo Fratello ci avesse abbondonato. Con la voce strozzata dalla commozione sussurrò

Ciao Fratello caro...che Dio ti guidi sempre anche nell'al di là
Tornare in alto Andare in basso
tasv75
Visitatore
Visitatore


Numero di messaggi : 3
Data d'iscrizione : 29.12.11

MessaggioTitolo: Re: Tumulazione di Padre Ariberto   Dom Gen 08, 2012 11:45 pm

Aveva presenziato a tutta la cerimonia strozzata da un pianto ininterrotto. Era in disparte ... odiava farsi vedere così.
Afferrò un pugno di terra, la stringeva in mano ... era umida.
- Anche la terra piange il caro Ariberto - pensò prima di gettarla sopra la bara.

"Addio mio caro tesoro ... riposa in pace"
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Tumulazione di Padre Ariberto   

Tornare in alto Andare in basso
 
Tumulazione di Padre Ariberto
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» La preghiera per padre Ariberto
» Arrivo di padre Ralph
» Assenza Padre Piccolomini
» Ordinazione di Ariberto
» Padre a 13 anni

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Monastero Aristotelico di San Domenico :: Monastero di San Domenico :: Cappella di San Domenico :: Cripta :: Sepolcro del Confratello Ariberto-
Andare verso: