Monastero Aristotelico di San Domenico

Subforum del Gioco di Ruolo Online Regni Rinascimentali
 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividere | 
 

 Liquori fatti in casa

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Maghella
Frequentatore
Frequentatore
avatar

Numero di messaggi : 47
Data d'iscrizione : 19.05.09

MessaggioTitolo: Liquori fatti in casa   Lun Set 21, 2009 11:34 am

Quella sera, dopo la vendemmia, Maghella ebbe un'idea.
Salì lungo il sentiero che conduceva al bosco, si addentrò nella radura alla ricerca dell'albero di noci.
Le noci erano ancora verdi, era salita sull'albero a piedi scalzi e aveva staccato solo le noci migliori a mano senza intaccarne la buccia. Ne raccolse un bel quantitativo, le ripose nel paniere e fece ritorno al Monastero.
Le lasciò esposte alla rugiada per l'intera nottata; l'indomani le avrebbe messe in infusione nell'alcool.
Quello era il primo procedimento per fare il Nocino, il liquore fatto con i profumatissimi malli verdi delle noci.



Il mattino seguente iniziò il procedimento di infusione. Poi prese una ventina di noci e le tagliò in 4 parti e ne prese altre 8 che schiacciò con una pietra. Aggiunse chiodi di garofano e un bastoncino di cannella. Filtrò il tutto e inserì alla fine uno sciroppo fatto con acqua e zucchero in quantità tale da raggiungere il grado alcoolico desiderato.



Poi versò il preparato in un vaso chiuso di vetro per 40 giorni... era il sistema giusto per far diventare il Nocino nerissimo. Lo ripose su una mensola.



Al 40° giorno lei non sarebbe più stata al Monastero, ma avrebbe incaricato Padre Tacuma di andare a prendere il vaso di Nocino per berlo con gli altri Confratelli.



Soddisfatta per quanto appena concluso, rientrò nella sua cella e iniziò a leggere un nuovo testo che aveva preso in Biblioteca prima di ritirarsi.


Ultima modifica di Maghella il Lun Set 21, 2009 6:52 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
andosan
Spirito Inquieto
Spirito Inquieto
avatar

Numero di messaggi : 161
Data d'iscrizione : 14.05.09
Età : 34

MessaggioTitolo: Re: Liquori fatti in casa   Lun Set 21, 2009 12:15 pm

Padre Andosan aveva una tosse tremenda, vagò per la cucina in cerca dello sciroppo per la tosse prodotto dall'erboristeria del monastero ... frugò qua e là, poi vide un vaso di vetro con un liquido scuro. Aprì e senza pensarci troppo bevve: "Strano" - pensò - " non ricordavo che fosse così lo sciroppo". Poi Padre Andosan si avviò verso la portineria ma subito vide la vista offuscarsi e il monastero sembrava che tremasse: " TERREMOTOOOOO" Padre Andosan urlò più volte, finch'è Maghella gli si avvicinò preoccupata e un po' sorpresa ...
Tornare in alto Andare in basso
Maghella
Frequentatore
Frequentatore
avatar

Numero di messaggi : 47
Data d'iscrizione : 19.05.09

MessaggioTitolo: Re: Liquori fatti in casa   Lun Set 21, 2009 1:30 pm

Aveva appena lasciato il refettorio e stava facendo rientro nella sua cella, quandò sentì la voce di Padre Andosan che gridava "TERREMOTOOOOOOO".

Si spaventò e corse incontro al Padre per portarlo in un luogo sicuro ... ma non aveva sentito nessuna scossa .... "Cos'avrà mai da urlare così il Padre?"

Lo vide vacillare nel corridoio che portava verso la portineria, si avvicinò a lui e lo sorresse.

"Padre ... cosa avete? Non c è nessun terremoto ... tranquillizzatevi.
Vi porto subito un bicchiere d'acqua"
... disse Maghella a Padre Andosan mentre lo aiutò a sedersi su una panchina.

Maghella si diresse verso il refettorio e trovò la porta aperta.

"Strano ..." pensò tra sè e sè ... "mi pareva di aver chiuso la porta prima di uscire".

Prese la caraffa dell'acqua e un bicchiere e con passo frettoloso tornò verso il corridoio.
Ma le cadde lo sguardo sulla tavola, dove vide il vaso che aveva utilizzato per il nocino appoggiato lì sopra e senza coperchio, quasi semivuoto ..... "mmmmm .... l'avevo messo sulla mensola stamattina .... vuoi vedere che il Padre se l'è bevuto? Noooooooooooooooooo era praticamente alcool puro .... ma allora vacilla perchè è ubriacoooooo!!!!"

Uscì nel corridoio, vide Padre Andosan ormai riverso sulla panchina, corse in biblioteca a cercare Padre Tacuma. Lo trovò intento nella lettura e gli disse:

"Tac, devi venire subito, Padre Andosan è ubriaco perchè ha bevuto il nocino che ho preparato stamattina .... vieni presto!"
Tornare in alto Andare in basso
tacuma
Dignitario
Dignitario
avatar

Numero di messaggi : 4147
Data d'iscrizione : 13.05.09
Età : 64
Località : roma

MessaggioTitolo: Re: Liquori fatti in casa   Lun Set 21, 2009 4:17 pm

Stava leggendo i sacri testi quando Maghella irruppe urlando in biblioteca

"Tac, devi venire subito, Padre Andosan è ubriaco perchè ha bevuto il nocino che ho preparato stamattina .... vieni presto!"
Non afferro' bene le parole ma, vedendola trafelata e preoccupata, poso' il testo sull'ampio tavolo e la segui' di corsa
"che accade Maghella??!!"...

Non ebbe bisogno di risposte. Su una panchiana del chiostro padre Andosan giaceva riverso e lamentandosi con strane parole.
Preoccupatissimo si avvicino' a lui esclamando
"Oh signore!! Padre Andosan , che cosa vi e' successo?!" e chinandosi leggermente su di lui, per controllare, fu investito da un forte e sgradevole odore di alool puro, e quindi riusci' a ricollegare le urla di maghella...

"Ahahah .... fratello mio...ahahah siete sbronzo come una zucchina....Orsu' cercate di alzarvi che vi porto a fare un giro nei boschi, l'aria fresca vi rinvigorira'..ecco spiegato il perche' di molte cose accadute quest'oggi. Ma scusatemi non posso non ridere.....ahahah. Maghella... maghella, solo tu potevi ridurre in questo stato il nostro padre Andosan!"

_________________
Tornare in alto Andare in basso
andosan
Spirito Inquieto
Spirito Inquieto
avatar

Numero di messaggi : 161
Data d'iscrizione : 14.05.09
Età : 34

MessaggioTitolo: Re: Liquori fatti in casa   Mar Set 22, 2009 11:24 am

"O Signur, ho visto le stelle girare e la Terra sembrava che si muovesse ... per fortuna che mi sono ricordato che la Terra è ferma ... Comunque metterò sotto chiave la dispensa degli alcolici ... sarà meglio che tenga io le chiavi ... non si sa mai ... "
Padre Andosan si rialzò e andò verso i boschi, ora aveva un caldo tremendo, un po' di aria fresca lo avrebbe risistemato.
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Liquori fatti in casa   

Tornare in alto Andare in basso
 
Liquori fatti in casa
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Liquori fatti in casa
» Casa-gioco per il gatto :)
» A - Idee regalo commestibili
» Quaderni rilegati a mano /2
» Biscotti anti colesterolo

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Monastero Aristotelico di San Domenico :: Monastero di San Domenico :: Refettorio-
Andare verso: