Monastero Aristotelico di San Domenico

Subforum del Gioco di Ruolo Online Regni Rinascimentali
 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividere | 
 

 Un tour frizzante!

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Philipdikingsbridge
Dignitario
Dignitario
avatar

Numero di messaggi : 1221
Data d'iscrizione : 03.06.09
Età : 30
Località : L'Aquila

MessaggioTitolo: Un tour frizzante!   Ven Feb 24, 2012 8:17 pm

Il monaco si fermò dinnanzi alla porta di legno che dava sulla scalinata che scendeva nelle cantine. Prese una chiave da sotto il saio e vi aprì il pesante catenaccio che bloccava la maniglia. Li sotto era contenuto il tesoro del monastero.

Poi si voltò verso la donna e disse:

Avete timore degli spazzi stretti figliuola? Fino al fondo la scalinata è larga a mala pena quanto un uomo.

_________________
Tornare in alto Andare in basso
http://virgus87.altervista.org/
Cassandra
Volto Noto
Volto Noto
avatar

Numero di messaggi : 63
Data d'iscrizione : 07.04.11

MessaggioTitolo: Re: Un tour frizzante!   Ven Feb 24, 2012 10:45 pm

Lo aveva seguito lungo gli ampi corridoi sino alla porta delle cantine.

Avete timore degli spazzi stretti figliuola? Fino al fondo la scalinata è larga a mala pena quanto un uomo.

"No, no Padre, non ho fobie degli spazi angusti, starò attenta a dove metto i piedi, per non scivolare, poi vedo che è ben illuminato, le fiaccole alle pareti ardono rischiarando la scala."

Si sentiva profumo di uva e malto, segno che l'attività vinicola era ampiamente sviluppata presso il Monastero.
Tornare in alto Andare in basso
Philipdikingsbridge
Dignitario
Dignitario
avatar

Numero di messaggi : 1221
Data d'iscrizione : 03.06.09
Età : 30
Località : L'Aquila

MessaggioTitolo: Re: Un tour frizzante!   Sab Feb 25, 2012 12:02 pm



Il monaco sorrise e prese in seguito una torcia dal suo supporto sul muro prima di iniziare a scendere.
Lentamente un gradino dopo l'altro venivano superati e i due continuavano la loro discesa.

Figliuola la scalinata è molto lunga. Abbiamo scelto di scavare in profondità per godere delle condizioni che solo più infondo si possono trovare e che permettono una migliore maturazione dei nostri prodotti.

_________________
Tornare in alto Andare in basso
http://virgus87.altervista.org/
Cassandra
Volto Noto
Volto Noto
avatar

Numero di messaggi : 63
Data d'iscrizione : 07.04.11

MessaggioTitolo: Re: Un tour frizzante!   Sab Feb 25, 2012 8:35 pm

Cassandra, una volta che il Gran Priore illuminò meglio con la fiaccola, deglutì.
Le aveva parlato di spazi angusti, non le aveve però accennato di quanto la scala fosse ripida.

Figliuola la scalinata è molto lunga. Abbiamo scelto di scavare in profondità per godere delle condizioni che solo più infondo si possono trovare e che permettono una migliore maturazione dei nostri prodotti.

"Vedo Padre, avete raggiunto un notevole dislivello."

Deglutì nuovamente e pensò

"Se inciampo subito, non arriviamo agli inferi."

Si fece coraggio e lo seguì, non guardava in direzione del fondo scala e si teneva saldamente alla corda che fungeva da corrimano, anch'essa aveva un che di instabile e dondolava a ogni scalino, anche la pedata del gradino era lievemente in pendenza.

"Padre e se visitassimo prima lo Scriptorium?"
Chiese timidamente.
Tornare in alto Andare in basso
Philipdikingsbridge
Dignitario
Dignitario
avatar

Numero di messaggi : 1221
Data d'iscrizione : 03.06.09
Età : 30
Località : L'Aquila

MessaggioTitolo: Re: Un tour frizzante!   Dom Feb 26, 2012 12:54 pm

Il monaco si fermò nella discesa e disse:

figliuola adesso siamo venuti fin qui; quando avremo finito andremo nello scriptorium poichè è dall'altra parte del monastero.
continuiamo a scendere..siamo arrivati.


Discese ancora facendo attenzione a non scivolare visto che i gradini erano resi viscidi dall'umidità.Infine arrivarono in fondo.

Eccoci qui!


_________________
Tornare in alto Andare in basso
http://virgus87.altervista.org/
Cassandra
Volto Noto
Volto Noto
avatar

Numero di messaggi : 63
Data d'iscrizione : 07.04.11

MessaggioTitolo: Re: Un tour frizzante!   Dom Feb 26, 2012 10:51 pm

figliuola adesso siamo venuti fin qui; quando avremo finito andremo nello scriptorium poichè è dall'altra parte del monastero.
continuiamo a scendere..siamo arrivati.


Discese un occhio aperto e uno chiuso, prima il destro poi il sinistro, li alternava nel chiuderli.
Poi entrambi chiusi. Si fermava a riprender fiato.

“Maledette vertigini... è meraviglioso il mare, così, così totalmente piatto”. Pensò.

Ancora tre, due, uno. Aveva conquistato la pavimentazione in piano e raggiunto la cantina.
Le grandi mattonelle erano un po’ sconnesse, ma sicuramente più sicure dei gradini delle scale.
L’ambiente era molto buio, i soffitti alti chiudevano con delle volte, non riusciva a capire se a botte, a vela o a crociera, tanto fioca era la luce.

"Eccoci qui!"

“Padre per fortuna, ancora qualche scalino e non avrei potuto proseguire oltre.”


L’ambiente era vasto e le botti allineate.

Aromi vari le colpirono le nari, intenso il profumo del mosto.
Luppolo, orzo, malto e anche aromi non ben definiti, si concentrò maggiormente, ma l’olfatto era messo a dura prova…

“Padre ma quante bevande producete in questa cantina?”

Tornare in alto Andare in basso
Philipdikingsbridge
Dignitario
Dignitario
avatar

Numero di messaggi : 1221
Data d'iscrizione : 03.06.09
Età : 30
Località : L'Aquila

MessaggioTitolo: Re: Un tour frizzante!   Lun Feb 27, 2012 12:30 pm

Il monaco si voltò per assicurarsi che anche l'ultimo scalino fosse stato superato dalla donna:

Non vi avevo chiesto delle vostre vertigini in effetti!

Ridacchiò poi guardandosi intorno e respirando a pieni polmoni l'odore che invadeva quel luogo.

Produciamo due tipi di birra, una scura doppio malto ed una bionda.
La prima è una birra potente e robusta dal corpo cremoso.
Oltre al malto, le altre materie prime utilizzate per produrre questa birra sono acqua, luppolo e lievito a bassa fermentazione.
Durante i periodi invernali molto rigidi noi monaci la utilizziamo come pane fluido per le sue proprietà nutritive.

La seconda è prodotta con grano e orzo che coltiviamo. Ha un colore dorato ed una schiuma abbondante e persistente. Io ho denotato al naso un profumo di lievito e cereali. Il suo gusto è leggermente amaro però.

Come potrete aver capito preferisco la rossa!


Sorrise complice:

Volete assaggiarne una?

_________________
Tornare in alto Andare in basso
http://virgus87.altervista.org/
Cassandra
Volto Noto
Volto Noto
avatar

Numero di messaggi : 63
Data d'iscrizione : 07.04.11

MessaggioTitolo: Re: Un tour frizzante!   Lun Feb 27, 2012 9:53 pm

Volete assaggiarne una?

Cassandra prese ancora un po’ di fiato.

"Padre, dopo aver disceso la faticosa scala, credo che assaggerò con piacere la ramata bevanda.
Essa mi darà coraggio per la risalita, sarà meno impegnativa dopo aver degustato.

Dalla vostra descrizione paion entrambe degne di nota, sicuramente nulla a che spartire con quelle spillate nelle comuni taverne che troviamo disseminate nelle nostre città.

Seguirò il vostro consiglio. E rossa sia!”.

Tornare in alto Andare in basso
Philipdikingsbridge
Dignitario
Dignitario
avatar

Numero di messaggi : 1221
Data d'iscrizione : 03.06.09
Età : 30
Località : L'Aquila

MessaggioTitolo: Re: Un tour frizzante!   Mar Feb 28, 2012 12:50 am

Certamente figliuola! Venite.

Il monaco percorse alcune gallerie fiancheggiate dalle botti piene. Poi arrivò ad una botte più grande delle altre dove alla base c'era un rubinetto a vite. Prese un boccale e lo poggiò sotto al foro facendo ruotare la vite in modo che lentamente incominciasse ad uscire il prezioso liquidi. Attese che la schiuma sparisse un pò e continuò fino a riempirlo fino al bordo.

Ecco a voi. Assaggiate!




_________________
Tornare in alto Andare in basso
http://virgus87.altervista.org/
Cassandra
Volto Noto
Volto Noto
avatar

Numero di messaggi : 63
Data d'iscrizione : 07.04.11

MessaggioTitolo: Re: Un tour frizzante!   Mar Feb 28, 2012 5:20 am

Ecco a voi. Assaggiate!

"Molte grazie Padre".


Cassandra prese il boccale offerto.
Osservò la spuma pastosa, ne bevve un piccolo sorso e, come sempre, si ritrovò sulla punta del naso della schiuma.

Il gusto stava prendendo corpo e assaporò la bevanda ramata, piano, a piccoli sorsi, percepì l'aroma del luppolo, vi era anche un altro aroma, ma non riuscì a identificarlo, le ricordava la bottega dello speziale di Firenze.

"Padre, mi par di aver sentore di un aroma a me sconosciuto, qual è l'ingrediente che usate per far sì che sia così soave?"

Cassandra meditava...

Tornare in alto Andare in basso
Philipdikingsbridge
Dignitario
Dignitario
avatar

Numero di messaggi : 1221
Data d'iscrizione : 03.06.09
Età : 30
Località : L'Aquila

MessaggioTitolo: Re: Un tour frizzante!   Mer Feb 29, 2012 12:28 pm

Il monaco attese guardando divertito la scena sapendo che avrebbe avuto successo quella loro creazione:

Eh figliuola! Il vero segreto di questa birra è la fede che rivolgiamo verso Dio e tutto ciò che Egli ci ha donato!

Sorrise poi per aggiungere:

Volete andare nello scriptorium ora?

_________________
Tornare in alto Andare in basso
http://virgus87.altervista.org/
Cassandra
Volto Noto
Volto Noto
avatar

Numero di messaggi : 63
Data d'iscrizione : 07.04.11

MessaggioTitolo: Re: Un tour frizzante!   Mer Feb 29, 2012 10:10 pm

Eh figliuola! Il vero segreto di questa birra è la fede che rivolgiamo verso Dio e tutto ciò che Egli ci ha donato!

Cassandra sorseggiava la bevanda, forte e pastosa, una panacea per lo spirito e l'ugola.
A differenza del boccale di taverna, questa aveva una sua spiritualità, che ti raggiungeva tramite il suo corpo deciso.

E l'ugola non tardò ad esprimersi...

"Padre, la fede non si trova dallo speziale, lo sapete voi e lo so io, questa verità è stata concessa a entrambi da Aristotele.
A voi ha concesso di più e io, ultima figlia, posso solo dissertare con le parole su ciò che penso essa sia.

Si ha fede nel mondo e il mondo ci si rivolta contro, si ha fede in coloro che ci amano e essi ci tradiscono, si ha fede negli amici e spesso ti disincantano, si ha fede e si continua a camminare, alzando il mento.
Arriva il momento in cui cedi e allora ti cibi di rabbia, dimenticando che puoi dissettarti di fede..."

Scusate Padre il mio ardire nel pronunciare, così spesso, una parola di cui non comprendo fino in fondo il significato maximum, questa bevanda, che voi mi avete offerto, in qualche modo ha snebbiato la mia mente."

Ora sono pronta per risalire l'ardua scala e raggiungere il luogo dove potrò abbeverare lo spirito."


Tornare in alto Andare in basso
Philipdikingsbridge
Dignitario
Dignitario
avatar

Numero di messaggi : 1221
Data d'iscrizione : 03.06.09
Età : 30
Località : L'Aquila

MessaggioTitolo: Re: Un tour frizzante!   Gio Mar 01, 2012 12:55 pm

Sorrise:

Si ha sempre fede in Dio perchè egli ci amerà sempre. Si ha fede in ogni cosa che ci circonda perchè sono il riflesso della sua creazione. E quando qualcosa si discosta da Egli diventa un peccatore ed un dannato ed è dovere di ogni aristotelico fervente allontanarsene.

Andiamo ora nello scriptorium. Lì avremo molto da vedere.

_________________
Tornare in alto Andare in basso
http://virgus87.altervista.org/
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Un tour frizzante!   

Tornare in alto Andare in basso
 
Un tour frizzante!
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» TOUR GUIDATO DELLA TOWER OF TERROR!!
» High School Music - The Ice Tour
» Una notte a Parigi
» CATALOGHI DISNEYLAND PARIS
» DISNEY FRIENDS FOR CHANGE - Insieme per la terra

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Monastero Aristotelico di San Domenico :: Opifici Monasteriali :: Cantine-
Andare verso: