Subforum del Gioco di Ruolo Online Regni Rinascimentali


Non sei connesso Connettiti o registrati

Giro serale nel monastero

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1 Giro serale nel monastero il Gio Mag 10, 2012 12:18 am

Fenice

avatar
Gran Priore
Gran Priore
Come ogni sera, Madre Fenice uscì quasi senza far rumore dalla propria cella e si avviò per il giro serale del monastero, che amava compiere particolarmente, concludendolo con una preghiera in cappella e la meditazione sulla giornata trascorsa.

Udiva i suoni e i rumori familiari che provenivano da dietro le porte, e il suo orecchio finissimo coglieva il lieve fruscio del vento fuori dalle mura.

Andò a controllare che nessuno avesse lasciato lumi accesi in biblioteca, chiuse qualche uscio, resistette alla tentazione di andare in cucina a cercare qualcosa da mangiare e infine sostò qualche minuto nel chiostro, guardando il cielo notturno.

Infine i suoi passi si volsero verso la cappella, dove avrebbe trovato conforto spirituale per alcune decisioni che doveva prendere, e aiuto per il lavoro da svolgere.


_________________

2 Re: Giro serale nel monastero il Mer Mag 16, 2012 12:08 am

Fenice

avatar
Gran Priore
Gran Priore
Entrò nella cappella silenziosa e s'inginocchiò, lasciando che per prima cosa arrivassero i pensieri che occupavano la sua mente.
La maggior parte di questi pensieri non erano sereni... preoccupazioni, difficoltà, e un certo malessere spirituale e fisico che da giorni la turbava.

Cercò conforto nella preghiera, poiché da sola non trovava la forza necessaria ad affrontare tante contrarietà tutte insieme.

Ho bisogno del Tuo sostegno, Signore... mormorò stringendo più forte le mani.

Senza nemmeno rendersene conto scivolò sul pavimento perdendo i sensi, con le mani ancora giunte.


_________________

3 Re: Giro serale nel monastero il Dom Giu 10, 2012 12:11 am

Fenice

avatar
Gran Priore
Gran Priore
Si risvegliò intorpidita, il viso posato sul freddo pavimento e la testa confusa.

Quanto tempo era passato? Aveva freddo... e anche fame, sì, fame. Sorpresa, si rialzò lentamente, realizzando di aver avuto un mancamento. E tuttavia, se nessuno si era accorto di nulla, doveva esser passato poco tempo, altrimenti i confratelli l'avrebbero trovata entrando in cappella.

Rimase qualche minuto seduta sul pavimento, raccogliendo le forze e ripetendosi che non era successo nulla di grave. Infine si alzò in piedi, e dopo aver traballato solo per un momento, a passi prudenti lasciò la cappella, voltandosi sulla soglia per segnarsi e rivolgere un ultimo saluto all'Altissimo.

Il corpo reclamava il conforto di qualcosa di caldo da bere e di un po' di cibo; si diresse lentamente verso le cucine, sperando di incontrare qualcuno e contemporaneamente temendo di creare scompiglio e allarme senza una seria ragione.

Il monastero era silenzioso e quieto... il silenzio familiare la confortò.


_________________

4 Re: Giro serale nel monastero il Lun Ago 13, 2012 1:33 am

Fenice

avatar
Gran Priore
Gran Priore
La porta delle cucine si aprì con un lievissimo rumore colpevole.
Entrò lasciandola accostata e aprendo la madia prese un pezzetto di pane, che cominciò a mangiare lentamente mentre metteva a scaldare sul fuoco una piccola ciotola di latte, nella quale aveva posto un bastoncino di vaniglia, unica concessione alla sregolatezza.
Quando il latte fu intiepidito, spense accuratamente il fuoco, prese la ciotola tra le mani e si sedette a sorseggiarlo, traendo conforto dalla dolcezza della vaniglia e dal tepore.
Sospirò senza accorgersene. Aveva bisogno di serenità, e la semplicità di quello spuntino notturno e solitario avrebbe forse potuto dargliene un poco.


_________________

Contenuto sponsorizzato


Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum