Monastero Aristotelico di San Domenico

Subforum del Gioco di Ruolo Online Regni Rinascimentali
 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividere | 
 

 Dei rimedi a sanar le persone incaute

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Fromond
Spirito Inquieto
Spirito Inquieto
avatar

Numero di messaggi : 59
Data d'iscrizione : 12.03.12

MessaggioTitolo: Dei rimedi a sanar le persone incaute   Mer Giu 20, 2012 2:24 am

Rimedio a chi avesse mangito funghi velenosi

Niun rimedio è più perfetto a chi avesse mangiato funghi velenosi di far vomitare colui che li ha mangiati più presto che si può, dandoli a bere della radice e delle fronde della ruta ben pesta, e dell'origano, e del miele.
E di tale cosa è ora pronta una pozione qui nell'opificio.

E dopo molto giova l'uso della tiriaca, del mitridato con fortissimo aceto o con ossimele scillitico, o con acqua vite.
E di tale cose ho ben prodotto un vaso contenente tiriaca ed un altro simile contenente mitridato. Similmente è stata da me prodotta una fiasca di ossimele scillitico, ed una di aceto9 di vino rosso ed una di distillata acqua di vite, che in questo opificio da me si conservano alla bisogna.

Giova in tal caso molto il mangiar dappoi dell'aglio crudo, come fa la maggior parte dei villani, usandolo per tiriaca.
E di tal vegetabile potrassi farne uso prelevandolo direttamente dall'orto.

Reciterai poi orazioni e mediterai sulla vita e le opere di Santa Hildegarda.
Tornare in alto Andare in basso
 
Dei rimedi a sanar le persone incaute
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Persone speciali da aiutare.
» Stress psicologico: alla ricerca delle cause e dei rimedi
» Immagini della morte orchestrate dal potere, società ed impatto sulle persone
» Crepe - Cause e rimedi??
» Figurini di marinai o persone scala 1/150

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Monastero Aristotelico di San Domenico :: Opifici Monasteriali :: Laboratorio Artigiano-
Andare verso: