Subforum del Gioco di Ruolo Online Regni Rinascimentali


Non sei connesso Connettiti o registrati

Arrivata del cardinale Ivrel

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1 Arrivata del cardinale Ivrel il Lun Nov 16, 2009 12:48 pm

ivrel

avatar
Visitatore
Visitatore
Una donna vestita del purpureo cardinalice ed accompagnata del suo seguito si presentò all'entrata del monastero.
Apostrofò il portiere


Mio fratello, sono il Cardinale Ivrel, incaricati di ispezionare questo monastero al nome del curia. Puoi fare chiamare un reponsable, di preferenza che parla francesi o inglesi o spagnolo.

Poi smontò ed aspettò vicino al suo cavallo.

(Traduction REVERSO)

2 Re: Arrivata del cardinale Ivrel il Lun Nov 16, 2009 3:58 pm

Padre Giarru

avatar
Dignitario Onorario
Dignitario Onorario
"Eminenza carissima, benvenuta al monastero di San Domenico!! Questo vostro arrivo ci rende davvero orgogliosi!
Presto verrete accolta da tutto il nostro Ordine. Prego accomodatevi e ristoratevi...."


Disse Padre Giarru alla vista di Ivrel...


---------------------------------

"Éminence chère, bienvenue au monastère de Saint Dominique!! Votre celui-ci j'arrive il rend y vraiment orgueilleux!
Vous serez accueillies bientôt par tout notre Ordre. Avec plaisir vous réparé et vous vous restaurées...."


Il dit Père Giarru à la vue d'Ivrel...


_________________
Alessandro III Cardinalem de' Montemayor Borgia
Cardinalem Camerarium

3 Re: Arrivata del cardinale Ivrel il Lun Nov 16, 2009 4:42 pm

Padre Heldor

avatar
Padre Generale
Padre Generale
Padre Heldor venne informato immediatamente dell'arrivo di Sua Eminenza Ivrel e si precipitò ad accoglierla... Mentre passava per le varie aree del monastero, controllava, velocemente ma accuratamente che tutto fosse a posto... Quindi giunse alla porta e vide che già era giunto Padre Giarru, un sorriso di rilassamento si disegnò sul suo volto teso e subito, giunto davanti al Cardinale si mise in ginocchio:

Vostra Eminenza è la benvenuta in questo umile monastero... Ogni locale è a vostra disposizione e mi sono permesso di far preparare il migliore degli alloggi in foresteria per permettervi di riposare. Sono Padre Tebaldo Foscari, Facente Funzione di Padre Generale dell'Ordine di San Domenico ed Abate di questo Monastero.

Quindi baciò l'anello pastorale e si alzò in piedi, prendendo una chiave dal mazzo che portava sempre in cintura ed ancora disse:

Ecco a voi Eminenza, la chiave del vostro alloggio. Se volete riposare dal viaggio, poi vi farò da guida ovunque voi vogliate andare...

Quindi si spostò, chinò il capo e sollevò il braccio, come ad invitare Ivrel ad entrare... Intanto diede disposizioni affinché il cavallo di Sua Eminenza fosse portato alle stalle.


----

Père Heldor vint informé immédiatement de l'arrivée de Son Éminence Ivrel et il se précipita à l'accueillir... Pendant qu'il passait pour les zones différentes du monastère, il contrôlait, rapidement mais soigneusement que tout fût à la place... Il joignit ensuite à la porte et il vit que déjà Père Giarru était arrivé, un sourire de décontraction on dessina sur son visage tendu et tout de suite je joins devant le Cardinal, il se mit en genou:

Votre Éminence est la bienvenue dans ce monastère humble... Chaque pièce est à votre disposition et je me suis permis de faire préparer le le meilleur des logements en hôtellerie pour vous permettre de reposer. Je suis Père Tebaldo Foscari, Père Général Provisoire de l'ordre de Saint Dominique et Abbé de ce Monastère.

Il embrassa ensuite la bague pastorale et il se leva debout, en prenant une clé du bouquet qu'il portait toujours en ceinture et ancre il dit:

Voilà à vous Éminence, elle clé de votre logement. Si vous voulez reposer du voyage, puis je y ferai partout à guide vous vouliez aller...

Il se déplaça ensuite, il baissa la tête et il souleva le bras, comme à inviter Ivrel à entrer... Entre temps il donna dispositions pour que le cheval de Son Éminence fût emmené aux étables.


(traduzione Reverso)


_________________
Firma in revisione

4 Re: Arrivata del cardinale Ivrel il Lun Nov 16, 2009 8:50 pm

andosan

avatar
Spirito Inquieto
Spirito Inquieto
Padre Antonio Domenico dell'Ovo detto Andosan arrivò alla porta del monastero dalle sue stanze e baciato l'anello cardinalizio disse:

"Salute a voi Eminenza. Che Aristotele vi accompagni nel vostro servizio presso la nostra comunità"


-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Father Antonio Domenico dell'Ovo called Andosan, arrived to the main entrance of the Abbey, he kissed the cardinal ring and said:


"God bless you, Eminence. I bless you that Aristotle help you here during your service in our community"

5 Re: Arrivata del cardinale Ivrel il Mar Nov 17, 2009 3:39 am

Anassagora


Frequentatore
Frequentatore
Anassagora si trovava nella Cappella e informato dell’arrivo dell’importante ospite si diresse a passi veloci verso l’entrata del Monastero…La sua corsa si arrestò proprio davanti a sua Eminenza…..
Non conosceva ancora le sue parole ma nel suo sguardo leggeva l’amore per l’Altissimo si inginocchiò baciò l’anello pastorale ed ebbe la forza di dire solo poche parole…

"Eminenza , benvenuta al Monastero di San Domenico!! La Vostra presenza è oltremodo confortante e credete ci rende orgogliosi.
Grazie per essere con noi!"

Contenuto sponsorizzato


Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum