Monastero Aristotelico di San Domenico

Subforum del Gioco di Ruolo Online Regni Rinascimentali
 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  Accedi  
L'Ordine di San Domenico piange il confratello Padre Tacuma, deceduto all'alba del 15 settembre. I funerali si svolgeranno il giorno 30 nella Basilica di Santa Caterina ai Sibillini, e la salma sarà tumulata qui nella cripta del Monastero. Pace a chi riposa in Dio e a chi rimane.

Condividere | 
 

 Santa messa del 29 Novembre

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
tacuma
Dignitario
Dignitario
avatar

Numero di messaggi : 4170
Data d'iscrizione : 13.05.09
Età : 64
Località : roma

MessaggioTitolo: Santa messa del 29 Novembre   Dom Nov 29, 2009 10:01 am


Quella domenica, entrato nella cappella, Tacuma si avvio' deciso e pensieroso, verso l'altare per celebrare la Santa messa.
Prese la parola osservando i presenti

Carissimi fratelli mi preme quest'oggi affrontare un problema che sento da molto. Il senso dell'amicizia che ognuno di noi deve portare nel cuore.
A tal proposito vi leggero' un breve tratto preso dalla vita dei santi, e nello specifico dalla vita del Santo Giorgio.


Poggio' il Libro sul leggio e, apertolo, inizio' a leggere

- Allora, un’anziana donna, con lo sguardo duro e la volontà di ferro, avanzò verso lui e gli chiese:

“E tu, straniero, sei venuto in amicizia? Poiché questa è la città
degli uomini e delle donne la cui parola è di miele ma i cui atti sono
come il veleno. Vivono su montagne d'oro, e non desiderano altro che di
innalzarsi ancora di più nella loro folle ricerca di bottini. La vita
dei loro simili importa loro poco, tanto li divora la loro sete di
tesori.”
“Lo so”, rispose l'uomo.
“È per questo che vengo a voi. La ricchezza dell’anima non può essere
uguagliata dalle ricchezze di questo mondo infimo. Porteranno le loro
montagne d'oro nell'altra vita?.... Che le ricchezze
materiali siano vostre, poiché Dio, per amore dei Suoi figli, ne ci ha
fatto dono. Ma non dimentichiamo mai che non c’è tesoro più bello
dell'amicizia.”

E, cari fratelli e' proprio questa amicizia , che inizia allorche' ci battezziamo ed entriamo nella comunita' degli aristotelici, che deve guidarci.
Questa amicizia che, se ispira i nostri pensieri, fa di noi fedeli giusti e capaci di portare tra le genti la parola del Signore.
Questa amicizia che spesso dimentichiamo, per rincorrere beni terreni, effimeri e fugaci, allontanandoci dal vivere
aristotelico, dimenticando che essa e' per l'appunto un dono del nostro Signore.


Si interruppe guardando la platea, sperando che le sue parole giungessero ai cuori di ogni presente.

Prego perche' l'Altissimo continui a guidarci , a correggere i nostri errori e perdonare le nostre mancanze, affinche' possiamo lavorare servendolo come e' nostro dovere.
Amen.

Scese dal pulpito e si diresse verso la sagrestia per posare i sacri paramenti.

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Viligelmo
Visitatore
Visitatore
avatar

Numero di messaggi : 12
Data d'iscrizione : 06.10.09

MessaggioTitolo: Re: Santa messa del 29 Novembre   Dom Nov 29, 2009 1:06 pm

Amen
sussurrò Padre Viligelmo...


L'Amicizia... pensò tra se..forse un valore perso?..
Tornare in alto Andare in basso
Kemnos
Dignitario Onorario
Dignitario Onorario
avatar

Numero di messaggi : 215
Data d'iscrizione : 15.05.09
Età : 34

MessaggioTitolo: Re: Santa messa del 29 Novembre   Dom Nov 29, 2009 1:21 pm

"Amen" aveva esclamato Padre Ennio all'unisono con le voci dei suoi confratelli: apprezzava molto le omelie che le domeniche venivano dette in Cappella, insegnavano sempre qualcosa, oppure ti inducevano a pensare a qualcosa di importante che stavi trascurando.

_________________
Padre Ennio "Kemnos" Borromeo Pelagio

- Arcivescovo di Ravenna-
- Gran Priore dell'Ordine di San Domenico -
Tornare in alto Andare in basso
Anassagora
Frequentatore
Frequentatore


Numero di messaggi : 24
Data d'iscrizione : 10.07.09

MessaggioTitolo: Re: Santa messa del 29 Novembre   Dom Nov 29, 2009 10:14 pm

"Amen" Rispose Anassagora....Pensando alla sua Savone!Pensò...se i suoi concittadini potessero fare loro queste parole!!
Poi si inginocchio e sussurrò una preghiera all'Altissimo:
"Oh signore illumina la scelta degli abitanti di Savone che in questi giorni sono chiamati al voto e ancora di più assisti coloro che saranno chiamati a guidare la Città. Amen"
Tornare in alto Andare in basso
andosan
Spirito Inquieto
Spirito Inquieto
avatar

Numero di messaggi : 161
Data d'iscrizione : 14.05.09
Età : 34

MessaggioTitolo: Re: Santa messa del 29 Novembre   Mar Dic 01, 2009 12:17 am

Padre Andosan ascoltando la celebrazione pregò in silenzio: "Oh signore aiutaci a comprendere la bellezza dei tuoi doni, tra tutti l'Amicizia. Perchè questa sia per noi vitale come l'acqua per il corpo. Amen"
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Santa messa del 29 Novembre   

Tornare in alto Andare in basso
 
Santa messa del 29 Novembre
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Santa Messa del 15 Novembre
» Santa messa del 21 marzo
» Santa messa e ordinazione di Attle
» Santa Messa del 6 dicembre 1457
» Santa messa e ordinazione di Aryale - 24 febbraio A.D. 1461

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Monastero Aristotelico di San Domenico :: Monastero di San Domenico :: Cappella di San Domenico-
Andare verso: