Monastero Aristotelico di San Domenico

Subforum del Gioco di Ruolo Online Regni Rinascimentali
 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividere | 
 

 Un visita insolita

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Padre Heldor
Padre Generale
Padre Generale
avatar

Numero di messaggi : 560
Data d'iscrizione : 14.04.09
Età : 39

MessaggioTitolo: Un visita insolita   Mar Gen 15, 2013 12:14 am

L'anziano Padre Generale aveva acconsentito di far visitare la tomba del suo antico confratello ed amico Eckart a Vespasiano, prima di essere costretto a mettere alla porta quest'ultimo, visto lo status poco piacevole che aveva nei confronti della fede e della chiesa... Aveva preso una lanterna e si era posto in testa al piccolo corteo già nella cripta e dopo un breve peregrinare tra quelle basse colonne buie, quindi giunse davanti al sacello di pietra che conservava le spoglie mortali di quel grandioso religioso:

Eccoci Messer Vespasiano... Questa è la tomba che cercavate...

E si fece leggermente da parte per permettere anche a Vespasiano di passare.

_________________
Firma in revisione
Tornare in alto Andare in basso
Fenice
Gran Priore
Gran Priore
avatar

Numero di messaggi : 4547
Data d'iscrizione : 26.12.10

MessaggioTitolo: Re: Un visita insolita   Mer Gen 16, 2013 8:51 pm

Tenendosi in disparte, Madre Fenice si fermò nei pressi della tomba e chinò il capo.
I ricordi della sua amicizia personale con Padre Eckart le si affollarono impetuosi nella mente, e il rimpianto per la sua morte, come sempre, le fece male.
Aveva perduto un amico, e la Chiesa e l'Ordine avevano perduto una figura molto importante.
Ricordava le conversazioni con le quali l'aveva intrattenuta e ammaestrata all'Accademia di Venezia, e la fiducia che aveva avuto in lei, fiducia sorprendente.
Quelle conversazioni le mancavano...

Mormorò una preghiera, assorta, per il riposo del defunto e affinché egli vegliasse sui luoghi che aveva amato.

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Vespasiano
Visitatore
Visitatore
avatar

Numero di messaggi : 13
Data d'iscrizione : 04.01.13

MessaggioTitolo: Re: Un visita insolita   Mer Gen 16, 2013 11:22 pm

Infine era giunto nel luogo di riposo del domenicano, dell' anziano Eckar; ora i suoi atomi si stavano ricomponendo, era finito l' uomo, ma la potenza della Vita e della Natura avrebbe fatto si che nulla di Eckart fosse andato perduto, neanche i suoi insegnamenti ne il suo agire giusto che come un seme maturo aveva trovato terreno fertile in cui attecchire: un fiore era sbocciato tra le pietre e se ne vedevano i colori.


Sorrise tra se, per uno Spinozista un cimitero o cripta che sia erano il luogo per commemorare le virtù del defunto, dove lodarlo per tutto ciò che ha portato alla Comunità.


Vi ringrazio Patriarca è un piacere finalmente vedere il luogo che avete dedicato allo studioso che tanto ho ammirato.
Tornare in alto Andare in basso
Padre Heldor
Padre Generale
Padre Generale
avatar

Numero di messaggi : 560
Data d'iscrizione : 14.04.09
Età : 39

MessaggioTitolo: Re: Un visita insolita   Ven Gen 18, 2013 9:36 pm

L'anziano sacerdote sorrise nel sentire quelle parole da colui che, per legge e giustizia, avrebbe dovuto essere suo nemico... Ma il sorriso fu la sua risposta, senza accenni di malignità, semplicemente comprensione ed accondiscendenza... Quindi rispose:

Messere, qui non esistono Patriarchi, Cardinali, Vescovi o Diaconi... Semplicemente chi è stato ordinato sacerdote viene chiamato Padre o Madre, tutti gli altri Confratello o Consorella... Qui siamo fuori dal mondo esterno, che comunque cerca di intromettersi nella pace che con ostinazione abbiamo creato e difeso... Uno dei miei primi compagni in questo viaggio, assieme agli scomparsi Padre Piccolomini ed al Beato Segalello, fu proprio Padre Eckart, il cui consiglio manca spesso in questi luoghi, anche solo per sentire la voce amichevole e tranquillizzante che aveva...

Sospirò asciugandosi una lacrima che, silente, era nata spontanea:

Ora vi prego, è giunto il tempo di andare per voi...

Non aggiunse altro e indicò, come ulteriore invito, la via d'uscita dalla cripta.

_________________
Firma in revisione
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Un visita insolita   

Tornare in alto Andare in basso
 
Un visita insolita
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Biglietti da visita della Ila
» Marco Goldin in visita allo Studio Nunziante
» Visita di Ixtlen
» Amerigo Vespucci
» Nicola in visita a Giaveno

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Monastero Aristotelico di San Domenico :: Monastero di San Domenico :: Cappella di San Domenico :: Cripta :: Sepolcro di Padre Eckart-
Andare verso: