Subforum del Gioco di Ruolo Online Regni Rinascimentali


Non sei connesso Connettiti o registrati

Preparazione infuso Eleutherococcus senticosus

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Ello

avatar
Dignitario
Dignitario
Padre Ello aveva deciso di ricorrere all'erboristeria per curare Madre Arianna. Decise così di riaprire il laboratorio dello Speziale che da tempo era inutilizzato e così dopo essersi messo d'accordo con il Padre Erborista entrò nell'ampia sala.
Accese le torce e con un panno iniziò a spolverare le ampolle e tutto l'occorrente per la preparazione dell'infuso di Eleutherococcus senticosus ovvero di Ginseng Siberiano.
A breve sarebbe arrivato il Padre Erborista con le bacche, non voleva far aspettare la monaca.

Padre Erborista


Visitatore
Visitatore
Fratello, fratello - Esordì il Padre Erborista mentre di corsa arrivava dall'erbario

Ho le bacche della pianta che mi avete chiesto. Spero bastino per l'infuso che dovete preparare - Continuò

Poi appoggiò la cesta contenente le bacche su un tavolo da lavoro che si trovava affianco a Padre Ello. Si pulì il saio e fece per congedarsi, quel luogo tristo e buio non faceva per lui.

Ello

avatar
Dignitario
Dignitario
Vedendo entrare di corsa il Padre Erborista, Ello si fermò. Ascoltò le sue parole e poi lo ringraziò dicendo:

Grazie mille fratello, spero che questo infuso ridia un po' di energia a Madre Arianna

Quando il Padre Erborista si congedò Padre Ello iniziò a preparare tutto l'occorrente per la preparazione dell'infuso. Dal banco prese un pentolino, le bacche e un mortaio, appoggiò poi tutte queste cose sul tavolo dove in precedenza era stato appoggiata la cesta con le bacche. Mise le bacche nel mortaio e con forza le schiacciò fino a farne uscire la secrezione nera, poi svuoto tutto dentro il pentolino. Mise il pentolino sul fuoco e aspettò l'ebollizione. Quando l'acqua iniziò a bollire scolò il liquido filtrando le parti rimanenti delle bacche. Sistemò velocemente tutto per dirigersi poi nella cella di Madre Arianna. Ancora una volta l'erbario del monastero era stato utile.

Contenuto sponsorizzato


Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum