Subforum del Gioco di Ruolo Online Regni Rinascimentali


Non sei connesso Connettiti o registrati

Il ritorno di Gregorio

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1 Il ritorno di Gregorio il Mer Ott 09, 2013 10:38 pm

couston


Volto Noto
Volto Noto
E dopo lunghi mesi, riprese la strada del monastero. Ma questa volta era diverso. Molti mesi or sono aveva percorso quella strada con animo cupo, alla ricerca di un momento di profonda introspezione della sua vita, alla ricerca di un armonia interna, alla ricerca di uno studio profondo e silente come liberazione dalle piaghe del mondo.

Questa volta il suo fardello non era più grave, quei luoghi conservavano per lui tutto il fascino trascendente che avevano sempre avuto, ma la sua bisaccia, seppur sempre vuota, era portata mano nella mano con Vittoria. Era venuto per incontrare il suo vecchio padre spirituale Mons. Ello, perché quel religioso, era stata la persona giusta da interrogare. Mons. Ello poteva conoscere la soluzione alla pena dei loro due cuori.

Percorsero tutta la strada, con piede leggero ed animo lieto, contavano di poter risolvere il loro problema.
La primavera aveva fatto sbocciare un germoglio e l'estate l'aveva trasformato in coloratissimo e profumatissimo fiore, ora era tempo di dare radice profonda a quella pianta perché potesse germogliare per tutti gli anni a venire.

Giunto di fronte al grande portone, bussò con un movimento fermo e robusto.


Padre Guardiano, sono Gregorio, vi ricordate di me? Avremmo desiderio di poter parlare con Mons. Ello, potreste accoglierci ed annunciarci?



Ultima modifica di couston il Gio Ott 10, 2013 10:29 pm, modificato 1 volta

2 Re: Il ritorno di Gregorio il Gio Ott 10, 2013 4:43 pm

Sulis


Visitatore
Visitatore
Lo aveva seguito fin dinnanzi al grande portone, mano nella mano, con un briciolo di preoccupazione nell'animo. Era certa che Gregorio sarebbe riuscito a risolvere ogni cosa. Si fidava di lui e l'avrebbe seguito fino ai confini del mondo, se fosse stato necessario. Arrivare al convento, infondo, non era stato un viaggio così estenuante ...

In cuor suo si sentiva un poco in colpa nel ritardare ogni cosa. Lui non glielo aveva mai fatto pesare, nè l'avrebbe mai fatto, ma questo non le bastava per sentirsi libera da quel fardello.
Non potevano attendere oltre, già troppo tempo era passato e non avrebbero potuto recuperarlo in alcun modo.

Gli sorrise ed ascoltò la sua giovane ma decisa voce presentarsi al Padre Guardiano .....

3 Re: Il ritorno di Gregorio il Ven Ott 11, 2013 9:36 pm

Ello

avatar
Dignitario
Dignitario
Padre Ello arrivò in portineria, qualcuno l'aveva chiamatoù

Chi mi cerca? - Esordì Padre Ello

4 Re: Il ritorno di Gregorio il Sab Ott 12, 2013 12:26 pm

couston


Volto Noto
Volto Noto
Gregorio, sorrise, era tantissimo tempo che non rivedeva il suo padre spirituale. Un pò di tempo era passato dacché era andato a studiare e lavorare al porto di Durazzo in Albania, ora portava la barba secondo uso balcanico.

"Buongiorno Padre Ello, sono Gregorio Foscari, vi ricordate di me?
Sono tornato in questi lidi alla ricerca di un aiuto spirituale ed ecclesiastico, per un problema che ci affligge.

Ma prima di tutto consentitemi di introdurre questa deliziosa creatura, permettetemi presentarvi Ramanzini, Vittoria Ramanzini".

5 Re: Il ritorno di Gregorio il Sab Ott 12, 2013 2:53 pm

Ello

avatar
Dignitario
Dignitario
E come potrei dimenticare!? - Chiese Padre Ello

Avete bisogno di parlare in un luogo più riservato?

Poi si girò verso la dama e disse:

Salve figliola, avete fatto buon viaggio?

6 Re: Il ritorno di Gregorio il Dom Ott 13, 2013 8:12 pm

Sulis


Visitatore
Visitatore
Fece una profonda riverenza al Monsignore, quasi da toccare col naso le sue ginocchia. Quasi certamente esagerando.

"Il viaggio è stato piacevole e questi luoghi davvero suggestivi ..."

Poi con lo sguardo rivolse l'attenzione verso Gregorio, lei lo aveva seguito col cuore sereno, benchè non avesse la minima cognizione sul da farsi.
Gli sorrise, osservando il suo portamento deciso. Ed ogni secondo che passava, si sentiva sempre più goffa ..........

7 Re: Il ritorno di Gregorio il Lun Ott 14, 2013 7:56 pm

couston


Volto Noto
Volto Noto
S'era perso per qualche attimo, rincorrendo vecchi pensieri e sensazioni che quei luoghi risvegliavano in lui, era passato del tempo eppure quell'eremo aveva mantenuto intatta tutta la sua solennità e suggestività.

"Si Padre Ello, vi è una questione della massima delicatezza di cui avrei necessità di parlarvi, e non conosco persona più autorevole cui chiedere consiglio e ragguaglio in merito".

8 Re: Il ritorno di Gregorio il Lun Ott 14, 2013 10:19 pm

Ello

avatar
Dignitario
Dignitario
Padre Ello porse una mano alla dama dicendogli

Su cara, alzatevi

Poi disse a Couston

Benissimo, attendete un po'. Quando il confessionale sarà libero vi andremo. Verrà anche lei oppure ci aspetterà qui?

9 Re: Il ritorno di Gregorio il Mer Ott 16, 2013 8:34 pm

couston


Volto Noto
Volto Noto
"Vedete Padre, è per l'anima di questa ragazza che ho ripercorso a ritroso i passi della mia vita fino all'Alma Mater di questo eremo. Per una questione che riguarda le nostre anime, non ho saputo altro che pensare a Voi per trovare risposta a questo bisogno spirituale.
Vorrei per questo motivo recarvi il disturbo di riceverci congiuntamente, come un'anima sola".

10 Re: Il ritorno di Gregorio il Ven Ott 18, 2013 3:42 pm

Ello

avatar
Dignitario
Dignitario
Padre Ello disse:

Capisco, seguitemi allora vero il confessionale

Contenuto sponsorizzato


Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum