Monastero Aristotelico di San Domenico

Subforum del Gioco di Ruolo Online Regni Rinascimentali
 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  Accedi  
L'Ordine di San Domenico piange il confratello Padre Tacuma, deceduto all'alba del 15 settembre. I funerali si svolgeranno il giorno 30 nella Basilica di Santa Caterina ai Sibillini, e la salma sarà tumulata qui nella cripta del Monastero. Pace a chi riposa in Dio e a chi rimane.

Condividere | 
 

 Pleghiela del povelo Ulko Khan

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
urkokan
Frequentatore
Frequentatore


Numero di messaggi : 26
Data d'iscrizione : 13.01.12

MessaggioTitolo: Pleghiela del povelo Ulko Khan   Gio Gen 09, 2014 3:20 am

Celcavo una cappella dove potel plegale ma mi sentivo pelduto nell'immensità di quei saloni e nell'enolme numelo di stanze

Solo dopo avel gilovagato pel un pò vidi quella statua di San Domenico

Fino a quel giolno non avevo mai plovato una cosa simile che da oggi pel spiegalmi chiamelò "incanto"

Si!! Avevo plovato l'incanto e mi misi in ginocchio pel plegale
Plima di tutto voglio plegale pel tutti i miei amici e tutti quei cittadini che animano la mia città come tutte le altle città
Poi voglio plegale pel chi è malato e costletto al litilo in qualche monastelo
Plego poi pel chi mi ha accolto alla polta e pel tutti quelli che plendono fleddo ogni notte pel aplile il pesante poltone
Poi plego pel il mio macellaio,che non luba sul peso e che so legalale di nascosto dalla moglie qualche bel tocco di ciccia a qualche giovane cittadino
Plego poi un pò pel me,che peccatole come sono ho celtamente bisogno dell'aiuto dell'Altissimo


Poi mi metto a tacele
L'incanto è una sensazione bellissima,guai a peldelne anche solo un secondo
Tornare in alto Andare in basso
urkokan
Frequentatore
Frequentatore


Numero di messaggi : 26
Data d'iscrizione : 13.01.12

MessaggioTitolo: Re: Pleghiela del povelo Ulko Khan   Ven Gen 10, 2014 9:26 pm

Molte volte ci alziamo la mattina e sappiamo che dovlemo afflontale un mondo molto dulo
Molte volte ci alziamo e sappiamo che dovlemo lottale pel vincele le piccole battaglie della vita
Molte volte sentiamo di falcela e di liuscile a supelale ogni difficoltà

Qualche volta invece ci sentiamo soli nelle difficoltà e abbiamo paula di non falcela
Qualche volta ci sentiamo spelduti e peldenti e non sappiamo come uscilne
Qualche volta facciamo finta di niente pel non amaleggiale chi ci sta accanto

E' in quelle occasioni che ti gualdi attolno
E' in quelle occasioni che senti di avele vicino a te chi ti ha accompagnato fin dalla tua nascita

E' ploplio in tutte quelle occasioni che l'Altissimo ci fa sentile la sua plesenza e ci fa capile quanto ci ama
Tornare in alto Andare in basso
 
Pleghiela del povelo Ulko Khan
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» L'anima dello stupro

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Monastero Aristotelico di San Domenico :: Monastero di San Domenico :: Cappella di San Domenico-
Andare verso: