Monastero Aristotelico di San Domenico

Subforum del Gioco di Ruolo Online Regni Rinascimentali
 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividere | 
 

 In cerca di quiete tra i boschi

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Sirlancilotto
Frequentatore
Frequentatore
avatar

Numero di messaggi : 40
Data d'iscrizione : 20.02.14
Età : 30

MessaggioTitolo: In cerca di quiete tra i boschi   Dom Feb 23, 2014 3:55 pm

Lanci si incammino nel bosco. Gli alberi erano molto fitti. Una debole luce filtrava attraverso l'unica fenditura ancora libera dalla neve. I fiocchi turbinavano tra i rami di faggio, sommergendo ogni cosa in una palude di candore.
Trovò una panchina stranamente non ricoperta e li si sedette a riflettere su ciò che stava succedendo nella sua vita.
Tornare in alto Andare in basso
Fenice
Gran Priore
Gran Priore
avatar

Numero di messaggi : 4350
Data d'iscrizione : 26.12.10

MessaggioTitolo: Re: In cerca di quiete tra i boschi   Lun Feb 24, 2014 12:10 am

Camminando a fatica nella neve, ma senza far rumore, Madre Fenice comparve all'improvviso, avvolta in un mantello pesante e con il cappuccio tirato sul capo.
Sorridente, si fermò a pochi passi dal giovane e disse gentilmente


Disturbo? Posso restare? altrimenti vado...

e rimase in tranquilla attesa.

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Sirlancilotto
Frequentatore
Frequentatore
avatar

Numero di messaggi : 40
Data d'iscrizione : 20.02.14
Età : 30

MessaggioTitolo: Re: In cerca di quiete tra i boschi   Lun Feb 24, 2014 1:20 pm

Prego Madre, si accomodi. Certo che può restare. disse mentre con le mani puliva la panca per far accomodare la donna.
Anche voi in cerca di quiete nei boschi?
Tornare in alto Andare in basso
Fenice
Gran Priore
Gran Priore
avatar

Numero di messaggi : 4350
Data d'iscrizione : 26.12.10

MessaggioTitolo: Re: In cerca di quiete tra i boschi   Mer Feb 26, 2014 11:44 pm

Vengo spesso a camminare nel bosco, sì rispose Madre Fenice sedendosi e stringendosi nel mantello. Sorrise. Ho un ricordo bellissimo dei primi tempi al Monastero... una passeggiata alla scoperta dei dintorni, e la compagnia dei confratelli...

Lanciò una breve occhiata al giovane e osservò sottovoce Aiuta a pensare, stare in mezzo alla natura. Il silenzio, la quiete, l'armonia del Creato... aiuta a ritrovarla dentro di noi, vero?

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Sirlancilotto
Frequentatore
Frequentatore
avatar

Numero di messaggi : 40
Data d'iscrizione : 20.02.14
Età : 30

MessaggioTitolo: Re: In cerca di quiete tra i boschi   Gio Feb 27, 2014 1:16 pm

Avete perfettamente ragione Madre. Mi sento tranquillo ed in pace. Eppure in parte dentro di me continua a rimanere attivo un eco dei profondi tumulti che mi han visto coinvolto, sia in seno alla Chiesa sia per la difesa della mia città. sospirò il giovane.
E' come se neppure la tranquillità di questo monastero e di questo splendido bosco riescano a impedire al mio spirito di pensare ai fatti terreni o a bloccare la mia spinta ad agire o parlare prima di riflettere se sia giusto per un Parroco farlo..
Tornare in alto Andare in basso
Fenice
Gran Priore
Gran Priore
avatar

Numero di messaggi : 4350
Data d'iscrizione : 26.12.10

MessaggioTitolo: Re: In cerca di quiete tra i boschi   Gio Feb 27, 2014 9:23 pm

La giovinezza... l'inesperienza... ma anche il carattere osservò con una lieve e sorridente arguzia Madre Fenice. Da giovinetta ero molto pronta ad accalorarmi. Lo sarei anche adesso... ma il senso di responsabilità e l'esperienza di vita mi hanno insegnato a riflettere prima di parlare, e a chiedermi se ciò che vorrei dire o fare sarebbe controproducente per la Chiesa e anche per ristabilire ciò che a me sembra giusto.

Dopo una breve pausa, aggiunse Figliolo, il senso di giustizia è una virtù, ma ti sei mai chiesto se del senso di giustizia debbano far parte anche la capacità di valutare il proprio comportamento equamente? Non mi riferisco alle motivazioni, ma alle azioni.

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Sirlancilotto
Frequentatore
Frequentatore
avatar

Numero di messaggi : 40
Data d'iscrizione : 20.02.14
Età : 30

MessaggioTitolo: Re: In cerca di quiete tra i boschi   Ven Feb 28, 2014 7:20 pm

o sì Madre assolutamente ne fa parte. Ed infatti io sono molto severo con me stesso, pensate che dopo aver discusso con L'Arcivescovo Samuele ho digiunato per 5 giorni.
Tornare in alto Andare in basso
Bloodyblades
Visitatore
Visitatore


Numero di messaggi : 1
Data d'iscrizione : 05.03.14

MessaggioTitolo: Re: In cerca di quiete tra i boschi   Mer Mar 05, 2014 10:48 am

Che pace che tranquillità.......scusate sono nuovo..pellegrino fresco di giornata ..per ora mi concedo un meritato riposo e poi discuteremo se sarà il caso senza rompere questo meraviglioso alone di magia!!
Tornare in alto Andare in basso
Sirlancilotto
Frequentatore
Frequentatore
avatar

Numero di messaggi : 40
Data d'iscrizione : 20.02.14
Età : 30

MessaggioTitolo: Re: In cerca di quiete tra i boschi   Mer Mar 05, 2014 11:50 am

Buongiorno messere,
anche voi qui a godere della tranquillità dei boschi?
Però sapete prima di avventurarvi qui dovreste presentarvi alla porta e chiedere l'accesso al monastero.
Tornare in alto Andare in basso
Fenice
Gran Priore
Gran Priore
avatar

Numero di messaggi : 4350
Data d'iscrizione : 26.12.10

MessaggioTitolo: Re: In cerca di quiete tra i boschi   Gio Mar 06, 2014 1:56 am

Madre Fenice aveva ascoltato la risposta e le parole con le quali il giovane si era rivolto al nuovo arrivato.

E' vero, messere, gli ospiti sono sempre i benvenuti, ma è buona norma presentarsi prima al portone, per dire il proprio nome ed essere accolti. La porta del Monastero è aperta a tutti...

Sorrise, e volgendosi verso Sirlancilotto aggiunse Io credo che essere severi con se stessi sia giusto, figliolo. Severi... ma giusti. Così come ci sforziamo di essere giusti e non eccessivamente duri con gli altri che sono in difficoltà, così dobbiamo fare anche con noi. Del resto, cercando aiuto e consiglio presso i fratelli possiamo anche essere guidati a capire come essere giusti e imparziali con noi stessi. Le punizioni che ci autoinfliggiamo, a volte sono eccessive, nel senso che ci mortificano ma non sempre ci sono effettivamente di insegnamento. Più che la punizione, conta la nostra crescita, l nostra maturazione, l'esperienza. Punirci non è necessariamente un merito, anche se lo facciamo convinti di agire per il meglio, ma imparare dai nostri errori lo è sempre.

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Sirlancilotto
Frequentatore
Frequentatore
avatar

Numero di messaggi : 40
Data d'iscrizione : 20.02.14
Età : 30

MessaggioTitolo: Re: In cerca di quiete tra i boschi   Ven Mar 07, 2014 1:21 pm

Avete sicuramente ragione madre. rispose il giovane.
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: In cerca di quiete tra i boschi   

Tornare in alto Andare in basso
 
In cerca di quiete tra i boschi
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Puntata 6 luglio - Livia cerca di strozzare Carol
» Fata dei boschi
» Una camminata per i boschi...
» Puntata 10 luglio - Alessia cerca lavoro da Ivan
» presepe 2012 n.2 in cerca dell'alloggio (pippo505)

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Monastero Aristotelico di San Domenico :: Dintorni del Monastero :: Boschi-
Andare verso: