Subforum del Gioco di Ruolo Online Regni Rinascimentali


Non sei connesso Connettiti o registrati

[GDR] Arrivo di Andromeda Lorena

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1 [GDR] Arrivo di Andromeda Lorena il Ven Feb 06, 2015 8:21 pm

Lorena.andromeda

avatar
Visitatore
Visitatore
In un periodo abbastanza tenebroso della sua vita Andromeda sentì il bisogno di avvicinarsi ancora di più all'entità superiore che da sempre vegliava su di loro.

Dopo un lungo cammino arrivò davanti al portone del Monastero e bussò alla grande porta.

2 Re: [GDR] Arrivo di Andromeda Lorena il Dom Feb 08, 2015 2:23 pm

tacuma

avatar
Dignitario
Dignitario
Guarda dallo spioncino del grande portone.
Una donna.
Fa freddo ed apre velocemente
Benvenuta figliola! esclama
sono padre Tacuma. Venite entrate
La fa passare
Dite figliola come possiamo aiutarvi?


_________________

3 Re: [GDR] Arrivo di Andromeda Lorena il Lun Feb 09, 2015 3:09 pm

Lorena.andromeda

avatar
Visitatore
Visitatore
Andromeda sentì il rumore dello spioncino e successivamente del portone del monastero che si apriva.
Si avvicinò a capo chino al Padre che l'accoglieva sulla soglia.
Entrò nel monastero dalla porta che il Padre le teneva aperta e si tolse il mantello.

Buongiorno Padre Tacuma, io sono Andromeda Lorena Monforte. Il bisogno di ritrovare me stessa e rafforzare quel legame che abbiamo con l'altissimo mi porta qui, la voglia di aiutare gli altri a ritrovare la strada perduta.

4 Re: [GDR] Arrivo di Andromeda Lorena il Lun Feb 09, 2015 3:45 pm

tacuma

avatar
Dignitario
Dignitario
Avete fatto bene a venire qui.
La osserva, forse sbaglia, ma le sembra infreddolita e stanca
Venite sorella seguitemi di  daro' un alloggio dove potrete sistemarmi e riposare.
Avete bagaglio? o un cavallo da sistemare?


_________________

5 Re: [GDR] Arrivo di Andromeda Lorena il Lun Feb 09, 2015 7:01 pm

Lorena.andromeda

avatar
Visitatore
Visitatore
Non ho portato nulla con me Padre, solo i vestiti che ho indosso. Per la preghiera non servono molte cose. Non ho cavallo Padre, ho preferito fare la strada a piedi per avere più tempo per pensare rispose Andromeda infreddolita e con gli occhi gonfi di lacrime e sonno sottratto.
Lo seguì lungo i corridoi del monastero sino alla sua stanza.

Contenuto sponsorizzato


Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum