Subforum del Gioco di Ruolo Online Regni Rinascimentali


Non sei connesso Connettiti o registrati

Arrivo di Bonifazio

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1 Arrivo di Bonifazio il Ven Ago 14, 2015 1:03 am

Bonifazio

avatar
Volto Noto
Volto Noto
Era ormai notte inoltrata quando Edward giunse in faccia al grosso portone dell'abbazia di San Domenico. Esso era un grsso portone di legno massiccio senza grosse incisioni o decori. Dopo aver ripreso fiato, Edward bussò e attese che gli venisse risposto

2 Re: Arrivo di Bonifazio il Ven Ago 14, 2015 10:14 am

Fenice

avatar
Gran Priore
Gran Priore
A notte fonda, Madre Fenice fu svegliata dall'inconfondibile suono di qualcuno che bussava al portone.
Si alzò prontamente e attraversò a passi rapidi e silenziosi i corridoi, senza bisogno di accendere candele.
Giunta all'ingresso, aprì lo spioncino e disse con voce chiara


Sei il benvenuto a San Domenico, viandante. Qual è il tuo nome, e cosa ti porta qui?


_________________

3 Re: Arrivo di Bonifazio il Ven Ago 14, 2015 12:06 pm

Bonifazio

avatar
Volto Noto
Volto Noto
Edward senti l'avvicinarsi di alcuni passi seguiti da una voce. Riconobbe subito la voce di madre Fenice. Attese qualche istante, poi preso coraggio disse:

Vostra Eminenza, sono io Edward. Siete stata voi a dirmi di venire qua a seguire dei corsi, scusate il ritardo e l'ora disse con un filo di voce per non svegliare le persone presenti nel convento Posso entrare? le chiese

4 Re: Arrivo di Bonifazio il Sab Ago 15, 2015 12:01 am

Fenice

avatar
Gran Priore
Gran Priore
Ma certo!

Il portone si aprì cigolando appena e Madre Fenice sorrise facendo entrare il giovane. Benarrivato! Venite, seguitemi, c'è già una cella pronta per voi. Intanto riposate, e se avete bisogno di qualcosa ditemi, e vi aiuterò.

Si incamminò prendendo per il braccio l'ospite, per guidarlo con sicurezza nel corridoio, verso l'ala degli alloggi.


_________________

5 Re: Arrivo di Bonifazio il Sab Ago 15, 2015 1:00 am

Bonifazio

avatar
Volto Noto
Volto Noto
Finalmente il portone si aprì e potè ammirare nella sua interezza il monastero. Esso emanava calma e serenità, e in esso perfino il più inquieto degli spiriti avrebbe trovato ristoro. Era un enorme edificio, con spesse mura di pietra, lavorate finemente e con abile maestria. Il silenzio regnava e veniva rotto soltanto dal suono ritmato dei passi di Edward e di S.E. Fenice, che aveva preso Edward sotto braccio per poterlo accompagnare nella sua cella, dove avrebbe trovato pace e calma, quella che serviva per poter cominciare i suoi studi in quell'oasi di tranquillità.

Contenuto sponsorizzato


Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum