Monastero Aristotelico di San Domenico

Subforum del Gioco di Ruolo Online Regni Rinascimentali
 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  Accedi  
L'Ordine di San Domenico piange il confratello Padre Tacuma, deceduto all'alba del 15 settembre. I funerali si svolgeranno il giorno 30 nella Basilica di Santa Caterina ai Sibillini, e la salma sarà tumulata qui nella cripta del Monastero. Pace a chi riposa in Dio e a chi rimane.

Condividere | 
 

 Dormitorio di marcius_da_valmacca

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Napoleone87
Colonna Portante del Monastero.
Colonna Portante del Monastero.
avatar

Numero di messaggi : 496
Data d'iscrizione : 22.10.10
Località : Regno delle Due Sicilie,Provincia di Terra di Lavoro,Sora, Via del Corso, 6

MessaggioTitolo: Dormitorio di marcius_da_valmacca   Mar Set 08, 2015 5:35 pm

Padre Napoleone fece strada al nuovo studente e gli mostrò la sua cella:
uno scrittoio, un inginocchiatoio per le preghiere, un umile letto e un settimanale per riporre i vestiti. La luce proveniva da una piccola finestra in alto e da una candela accesa sullo scrittoio.


Prego figliolo, questa sarà la tua casa per i prossimi mesi.

Quando sarai pronto presentati nelle sale dell'Università  per iscriverti ai corsi. Se hai bisogno di qualcosa, chiedi pure


Detto questo, si congedò e lasciò in silenzio che il nuovo ospite si sistemasse

_________________
Tornare in alto Andare in basso
marcius_da_valmacca
Frequentatore
Frequentatore


Numero di messaggi : 27
Data d'iscrizione : 05.09.15

MessaggioTitolo: Re: Dormitorio di marcius_da_valmacca   Mar Set 08, 2015 10:59 pm

Ettore ringraziò con un lieve inchino il suo interlocutore. Quando fu uscito poggiò sul letto la piccola borsa da viaggio che aveva portato con se e che conteneva gli averi che lo avrebbero accompagnato nel suo viaggio spirituale, la aprì ed estrasse due piccoli ritratti. Il primo dei suoi 4 compianti figli che ormai avevano raggiunto l'Altissimo e il secondo della sua splendida figlia Maelice, la gioia della sua vita e speranza per il futuro del suo nome; e li poggiò sullo scrittoio.

Si diresse poi all'inginocchiatoio, e li recitò le preghiere all'Altissimo per poi distendersi sul letto dopo aver riposto gli abiti sul settimanale. Il letto che avrebbe dovuto sembrare umile e spartano per un uomo del suo rango, gli riportò alla mente la sua giovinezza e gli anni passati sui campi di battaglia sdraiato su pagliericci e ripari di fortuna al cui confronto quell'umile giaciglio sembrava un letto a baldacchino.

Passò poco tempo e si addormentò...
Tornare in alto Andare in basso
 
Dormitorio di marcius_da_valmacca
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Dormitorio di Reneesme
» Dormitorio Namaste
» Dormitorio carlotta_
» Dormitorio di Sovietboy
» Dormitorio di Ciarass

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Monastero Aristotelico di San Domenico :: Monastero di San Domenico :: Alloggi degli Studenti-
Andare verso: