Monastero Aristotelico di San Domenico

Subforum del Gioco di Ruolo Online Regni Rinascimentali
 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividere | 
 

 Dormitorio di marcius_da_valmacca

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Napoleone87
Colonna Portante del Monastero.
Colonna Portante del Monastero.
avatar

Numero di messaggi : 481
Data d'iscrizione : 22.10.10
Località : Regno delle Due Sicilie,Provincia di Terra di Lavoro,Sora, Via del Corso, 6

MessaggioTitolo: Dormitorio di marcius_da_valmacca   Mar Set 08, 2015 5:35 pm

Padre Napoleone fece strada al nuovo studente e gli mostrò la sua cella:
uno scrittoio, un inginocchiatoio per le preghiere, un umile letto e un settimanale per riporre i vestiti. La luce proveniva da una piccola finestra in alto e da una candela accesa sullo scrittoio.


Prego figliolo, questa sarà la tua casa per i prossimi mesi.

Quando sarai pronto presentati nelle sale dell'Università  per iscriverti ai corsi. Se hai bisogno di qualcosa, chiedi pure


Detto questo, si congedò e lasciò in silenzio che il nuovo ospite si sistemasse

_________________
Tornare in alto Andare in basso
marcius_da_valmacca
Frequentatore
Frequentatore


Numero di messaggi : 27
Data d'iscrizione : 05.09.15

MessaggioTitolo: Re: Dormitorio di marcius_da_valmacca   Mar Set 08, 2015 10:59 pm

Ettore ringraziò con un lieve inchino il suo interlocutore. Quando fu uscito poggiò sul letto la piccola borsa da viaggio che aveva portato con se e che conteneva gli averi che lo avrebbero accompagnato nel suo viaggio spirituale, la aprì ed estrasse due piccoli ritratti. Il primo dei suoi 4 compianti figli che ormai avevano raggiunto l'Altissimo e il secondo della sua splendida figlia Maelice, la gioia della sua vita e speranza per il futuro del suo nome; e li poggiò sullo scrittoio.

Si diresse poi all'inginocchiatoio, e li recitò le preghiere all'Altissimo per poi distendersi sul letto dopo aver riposto gli abiti sul settimanale. Il letto che avrebbe dovuto sembrare umile e spartano per un uomo del suo rango, gli riportò alla mente la sua giovinezza e gli anni passati sui campi di battaglia sdraiato su pagliericci e ripari di fortuna al cui confronto quell'umile giaciglio sembrava un letto a baldacchino.

Passò poco tempo e si addormentò...
Tornare in alto Andare in basso
 
Dormitorio di marcius_da_valmacca
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Dormitorio di Reneesme
» Dormitorio Namaste
» Dormitorio carlotta_
» Dormitorio di Sovietboy
» Dormitorio di Ciarass

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Monastero Aristotelico di San Domenico :: Monastero di San Domenico :: Alloggi degli Studenti-
Andare verso: