Subforum del Gioco di Ruolo Online Regni Rinascimentali


Non sei connesso Connettiti o registrati

passeggiando nei dintorni del Monastero

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1 passeggiando nei dintorni del Monastero il Mar Mag 17, 2016 1:49 pm

seraphine23

avatar
Irriducibile di San Domenico
Irriducibile di San Domenico
Serah lì respirava un'aria davvero rigenerante, era un luogo di vera pace e riflessione.
Passeggiava ammirando ogni cosa che l'Altissimo aveva donato:la natura.

2 Re: passeggiando nei dintorni del Monastero il Mer Mar 22, 2017 11:49 am

seraphine23

avatar
Irriducibile di San Domenico
Irriducibile di San Domenico
durante un corso e l'altro, Serah preferiva passeggiare per quei boschi deliziosi la cui fresca aria dei pini , quercie, le davano allegria, un senso di quella pace interna che le serviva in quel periodo, voleva tornare a credere alle cose speciali, a voler stare bene con se stessa

ahhh che bei boschi

3 Re: passeggiando nei dintorni del Monastero il Gio Mar 23, 2017 12:25 am

Desk

avatar
Spirito Inquieto
Spirito Inquieto
Ed ecco che i cespugli fioriti tutt'intorno cominciarono a tremare e da essi fuggirono con un fremito i merli e le merle, i quali sentito dentro di sè l'arcano richiamo provvedevano affinché il ciclo della vita non si spezzasse. Avendo sparso il loro gracchiante allarme per tutta la foresta, essa stessa si destò e s'alzò il vento, e con esso il fogliame secco dell'anno prima che ancora giaceva in terra, e un turbine di vento sibilò accanto alla donna "brami 'l tutto e 'l nulla havrai...vanga in la terra...che l'huom che se stesso brama sé stesso el troverà...terra!...hodi...hodi...fra li rami li sancti e harcani...reclami..." e tornò la quiete...l'ombra era lì.

4 Re: passeggiando nei dintorni del Monastero il Gio Mar 23, 2017 10:34 am

seraphine23

avatar
Irriducibile di San Domenico
Irriducibile di San Domenico
Si sollevò il vento, che le portò vicino ai suoi piedi, del fogliame secco, ma ecco che tra le foglie ormai ingiallite un piccole fiore ancora in colore, apparì d'improvviso. Le sembrava un bosco magico dove nulla sfiorisce perchè la speranza era lì, tra le mille scintille pronte ad uscir

che bel fiore

iniziò una preghiera

Oh Altissimo
che sei lassù
guarda ogni tanto anche quaggiù
dove guerre non vorrei
un pò di pace ti chiederei

dove speranza
non v'è più
un piccolo bacino portalo tu

dove ormai è tutto secco

porta un colore qua nel boschetto

dove da soli noi restiam
ti prego quindi di restar
un pò con me un pò con noi
non lasciarci soli se puoi
qui vicino un attimino


dove arroganza viene ad infestar
porta la gioia qua sull'altar.


annusò il fiore, pensando con dolore ancora ai suoi figli mai venuti al mondo

5 Re: passeggiando nei dintorni del Monastero il Ven Mar 24, 2017 3:29 pm

Desk

avatar
Spirito Inquieto
Spirito Inquieto
lo spirito inquieto allora si rivolse al cespuglio di ginepro che stava lì accanto "hodi fors'anca tu li prieghi di codesta creatura, incensi per lo nuostro Dio celeste? Io sol hodo'l fragr d'una brama...brama fuor de natura...tu Ghenepro frate mio, che colle tue bacche coroni...di codeste creature li cervi e le cerve in vassoi d'argento...odi forse tu el pentimento?"

6 Re: passeggiando nei dintorni del Monastero il Sab Mag 13, 2017 8:16 am

seraphine23

avatar
Irriducibile di San Domenico
Irriducibile di San Domenico
Aveva iniziato le preghiere post confessione con il suo Vescovo di Guastalla e detto la prima preghiera nella chiesa della sua città, ma ora era in disparte nei boschi del Monastero, se ne stava a pregare, proseguendo le sue penitenze per chiedere scusa all'Altissimo, pregò in ginocchio dinanzi il cielo nascosta perchè lacrime le rigavano guance e non voleva che venisse vista in quel modo, pregò

Oh Altissimo,
che ci vegli da lassù
come un buon Padre
ti arrabbi se sbagliamo
esulti se crediamo
che anche nelle difficoltà
noi ce la facciamo;

ebbene Altissimo
sono qui umilmente
una delle tue figlie
smarrite forse, ma pentite
di averti deluso in parte
per questo io ti chiedo perdono:

perdono per essere stata troppo ingenua
perdono per aver creduto in chi non era sincero
perdono per non aver riflettuto abbastanza
perdono per essermi fidata
di chi doveva difendermi
ma che invece era mio nemico
perdono Altissimo
perdono se a volte non credo in me
così tanto da esserne soddisfatta
o meglio
adesso inizio a credere in me stessa
perdono se tempo fa
prima dello scioglimento
avevo -seppur per un attimo -
pensato che la vita non fosse questa meraviglia
perdono Altissimo
perchè adesso lo so
so che la vita è dono tuo
so che sebbene ci siano difficoltà
sebbene possiamo a volte -per fortuna solo a volte-
incontrare persone malvagie vittime
loro malgrado della Creatura senza nome
la vita è meravigliosa
e me ne sto rendendo conto
solo adesso che grazie a te
che sei vicino lo sento,
tu mi dai costantemente fiducia e forza
per vivere
la vita è dono ed indietro non la do più.

E' il dono che tu ci fai
cercherò sempre
da oggi
di essere migliore di quella che ero ieri
migliore di chi sono stata prima
e meno credulona
in chi si erge a paladino da subito
dovrà ora soffrire chi
si erge a tale solo per far bella figura
davanti ad una donna
chi mai oserà prendere il mio cuore ora
dovrà sudare perchè non sarò così ingenua
non più.

Dammi Altissimo sempre la forza e la bontà
per guardare in viso chi ci offende
e ferisce ed aver voglia di sguainare la spada
di sorridergli invece in pieno volto
e dire "Sono viva grazie all'Altissimo che sa.."
perdona Altissimo la mia momentanea
sete di vendetta
ancora mi sento arrabbiata dentro e vuota
colma questo mio malessere
io da oggi sarò migliore di chi sono stata.

Perchè la vita è dono
ed indietro non la do di certo.

Perchè io sono una delle tue figlie
perchè tu sei nostro Padre
a te chiedo perdono
mio Signore
nostro Altissimo Creatore.

7 Re: passeggiando nei dintorni del Monastero il Mar Mag 16, 2017 11:35 am

seraphine23

avatar
Irriducibile di San Domenico
Irriducibile di San Domenico
alla fine dopo essersi sfogata da sola, si sollevò più forte che mai nell'animo per riprendere ciò che doveva fare, passeggiando per tornare dentro, carezzò dei fiori



e se tornò dentro

8 Re: passeggiando nei dintorni del Monastero il Mar Mag 16, 2017 4:54 pm

Desk

avatar
Spirito Inquieto
Spirito Inquieto
Lo spirito inquieto rimase pieno di terrore: dai lontani tempi in cui l'oscurità e la follia che giacevano in lui lo strapparono dalle pie spoglie mortali, da quei tempi bui in cui prese ad abitare la tetra selva come nuova sembianza per fuggire la luce dell'Altissimo, mai aveva assistito ad atti sì profondi e sì sinceri, atti di una tale fede, di un tale pentimento, che quasi il sole penetrò con più vigore il fitto tetto di foglie per portare la luce lì dove mai vi era stata.

Gli arbusti intorpiditi del sottobosco cominciarono a innebriarsi di quel calore e come benedetti dai raggi del sole cominciarono a disquisire fra loro di fiori e di frutti, promesse di bontà. Lo stesso ginepro a cui lo spirito inquieto si rivolgeva non prese più ad ascoltarlo ma anzi concentrò tutte le sue forze nell'adornarsi di bacche.

Oh no...Frati e sore mie! Non v'accecate! Non m'abbandonate! Ohimè!...Ecco la voce delli venti e fronde farsi nova...ecco codesto antro farsi dilettevole corte dove le fere danzan le loro carole e l'huom le sostien co' la zampogna...qui regna 'l sol e hamor n'è consorte. Eccolo vegnuto in codesto loco el dì della gratia!...Ecco 'l sol posarsi sui cori dei viventi...l'ora mia è giunta...non vi desti il profum delli fiori amate hombre...rimembrate li nostri harcani canti e partiam quest'oggi per mete più oscure donde il rude cacciator e lo zotico taglialegna e 'l giullar sprovveduto...sol questi...vi faranno capolino.

Sibilando e disperandosi s'insinuò nel folto della foresta fuggendo il sole, raggiungendo luoghi assai poco ameni dove pochi osano addentrarsi.

Contenuto sponsorizzato


Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum