Monastero Aristotelico di San Domenico

Subforum del Gioco di Ruolo Online Regni Rinascimentali
 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividere | 
 

 L'arrivo di Doron

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Doron
Fanatico di San Domenico
Fanatico di San Domenico
avatar

Numero di messaggi : 353
Data d'iscrizione : 14.05.12

MessaggioTitolo: L'arrivo di Doron   Dom Apr 23, 2017 11:35 pm

"Umph!"

Mugugnò il giovane Doron, in un sospiro di sollievo, alla vista, in lontananza, dell'imponente struttura: non era un individuo di grande resistenza, ed il lungo viaggio dal luogo di ritiro da dove faceva ritorno, aveva messo a dura prova la sua tempra, che aveva avuto modo di rinsaldarsi solo in occasione di una breve sosta nella sua Padova; da cui era poi partito, dopo aver salutato i molti visi familiari verso quella che lui considerava la sua casa nel mondo: il monastero aristotelico di San Domenico, tra le cui ali vivevano fratelli e sorelle nella fede su cui poter sempre fare affidamento, ed ai quali sempre potersi volgere per conforto, per un consiglio o anche solo per semplice compagnia nelle preghiere per l'Altissimo.

Giunto alle soglie dell'enorme portone, abbassò il cappuccio dal capo, e con un sorriso entusiasta bussò per due volte in modo fermo e deciso, senza usare tuttavia forza eccessiva. Rimase dunque a mani giunte in religioso silenzio, fissando la struttura davanti a sè, chiedendosi chi tra i tanti cari fratelli e sorelle e stimati padri e madri che aveva conosciuto in quel luogo avrebbe aperto la finestrella per accoglierlo tra quelle mura... pensò questo, senza mai perdere quel sorriso, forse ingenuo, che si profilava sul suo volto.

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Karagounis
Colonna Portante del Monastero.
Colonna Portante del Monastero.
avatar

Numero di messaggi : 484
Data d'iscrizione : 09.03.14
Località : Avezzano

MessaggioTitolo: Re: L'arrivo di Doron   Lun Apr 24, 2017 4:56 pm

Il prete, avvisato del nuovo arrivo, andò al portone. Si sistemò come sempre il saio ed aprì per accogliere il nuovo arrivato.

"Salve fratello, ben arrivato! E posso permettermi di dirvi anche bentornato!"

Spalancò il portone e lo abbracciò affettuosamente.

"Siete tornato! Come state?"

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Doron
Fanatico di San Domenico
Fanatico di San Domenico
avatar

Numero di messaggi : 353
Data d'iscrizione : 14.05.12

MessaggioTitolo: Re: L'arrivo di Doron   Lun Apr 24, 2017 10:09 pm

All'aprirsi della finestrella, Doron alzò il capo per guardare in viso colui che era arrivato ad accoglierlo... vi riconobbe subito in parte dei lineamenti che riusciva a scorgere e nella voce poi, la figura di Padre Karagounis: membro della famiglia domenicana, i cui trascorsi reciproci, non riusciva a ricordare molto bene, dato il lungo tempo trascorso... buchi nella memoria che non erano certo condivisi dal buon padre che, dopo avergli aperto il portone, gli riservò un caloroso benvenuto ed un fraterno abbraccio, al quale il giovane ricambiò con un po' di imbarazzo ma con non meno uguale affabilità:

"Reverendo Padre Karagounis, è una gioia rivedervi!"

Sorrise:

"Vi ringrazio del benvenuto, caro Padre!"

Soggiunse, dopo una breve pausa:

"Io sto bene, un po' stanco per il lungo viaggio... ma rivedere nuovamente i familiari colori di una tunica del nostro ordine, dopo così tanto tempo e questo generoso assaggio dell'ospitalità domenicana per cui tanto siamo famosi mi hanno rinfrancato lo spirito non poco... grazie, Padre, davvero!"

Dando un colpo di tosse forzato, a schiarirsi la voce:

"E voi Padre? Come vanno le cose nel nostro ordine?"

Continuò, con vivo ed atteso interesse nella risposta del proprio interlocutore.

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Karagounis
Colonna Portante del Monastero.
Colonna Portante del Monastero.
avatar

Numero di messaggi : 484
Data d'iscrizione : 09.03.14
Località : Avezzano

MessaggioTitolo: Re: L'arrivo di Doron   Mar Apr 25, 2017 6:23 pm

Sorrise e gli fece subitamente segno di entrare, non poteva certo lasciarlo lì fuori.

"Bene, qui in portineria in questi giorni abbiamo accolto moltissimi viaggiatori e nell'università si lavora sodo come al solito."

Intanto lo conduceva tra le mura che sicuramente gli erano molto familiari.

"Ora che siete tornato, fratello, cosa volete fare?"

Mentre camminava lo guardava sorridendo e con aria curiosa.

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Doron
Fanatico di San Domenico
Fanatico di San Domenico
avatar

Numero di messaggi : 353
Data d'iscrizione : 14.05.12

MessaggioTitolo: Re: L'arrivo di Doron   Mer Apr 26, 2017 4:46 pm

L'oblato si accomodò all'interno, su invito di padre Karagounis, che continuava a conversare con il giovane, mentre l'attenzione di quest'ultimo si rivolgeva tutta intorno a sé, distraendosi per qualche secondo, mentre riviveva per un attimo il proprio passato in quei corridoi... ma riuscì ugualmente a sentire ogni parola che il proprio interlocutore gli stava proferendo:

"Oh, sì... certo!"

Ebbe un momento per riprendersi:

"Perdonatemi..."

Sorrise, questa volta sostenendo lo sguardo del padre:

"È confortante sapere che le cose non sono poi cambiate così tanto, in questo tempo!"

Disse scherzosamente, continuando a camminare a fianco del Reverendo Padre:

"Ecco, proprio l'università Santa Calandra! Mi piacerebbe tornare ad operare nell'ordine come insegnante; giungo qui giustappunto per avere un colloquio con il Gran Priore, per informarla del mio ritorno alla vita attiva e di questo mio desiderio"

Una breve pausa:

"Questo, unito ovviamente alla volontà di tornare a vivere la vita di comunità dell'ordine nel mio ruolo di oblato, attraverso il lavoro e la preghiera dentro queste sacre mura; anche nel caso in cui l'assegnazione di una cattedra non fosse possibile"

Si guardo un'attimo intorno:

"Vorrei andarci il prima possibile... la mia cella potrà attendere: il viaggio, anche se lungo e stancante, ne ha ancora a prender via da me tutte le mie forze, prima che io possa incontrare il resto dei miei fratelli"

Sorrise, passandosi la mano sinistra sul volto:

"Non serve che mi accompagniate"

Disse, fermando il passo:

"Ho ancora a mente la struttura di questi corridoi, ed avete il vostro lavoro, dopotutto, a cui pensare. Solo... potreste indicarmi dove si trova il Gran Priore, in questo momento? Nei propri uffici nel chiostro?"

Chiese infine, con aria interrogativa.

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Karagounis
Colonna Portante del Monastero.
Colonna Portante del Monastero.
avatar

Numero di messaggi : 484
Data d'iscrizione : 09.03.14
Località : Avezzano

MessaggioTitolo: Re: L'arrivo di Doron   Mer Apr 26, 2017 11:02 pm

Ascoltò il confratello Doron e sorridendo alle sue parole rispose:

"Sono felicissimo e non vedo l'ora di rivedervi più spesso tra queste mura!
Potete trovare Madre Fenice nel suo ufficio come sempre sarà molto indaffarata, ma è sempre disponibile per chiunque."

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Doron
Fanatico di San Domenico
Fanatico di San Domenico
avatar

Numero di messaggi : 353
Data d'iscrizione : 14.05.12

MessaggioTitolo: Re: L'arrivo di Doron   Gio Apr 27, 2017 3:52 pm

"Vi ringrazio, Padre! Mi ci dirigerò subito"

Rispose Doriano, prendendo congedo con un leggero cenno del capo.

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: L'arrivo di Doron   

Tornare in alto Andare in basso
 
L'arrivo di Doron
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Gesù annuciò l'arrivo Maometto: la rivelazione della Bibbia Turca
» ... L'arrivo di Sacred90 ...
» MOTU...che passione..!!
» Arrivo di Aloisio
» Depositare i bagagli

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Monastero Aristotelico di San Domenico :: Portineria :: La porta del monastero-
Andare verso: