Monastero Aristotelico di San Domenico

Subforum del Gioco di Ruolo Online Regni Rinascimentali
 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividere | 
 

 Un saluto al fratello Desk

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
tacuma
Dignitario
Dignitario
avatar

Numero di messaggi : 4170
Data d'iscrizione : 13.05.09
Età : 64
Località : roma

MessaggioTitolo: Un saluto al fratello Desk   Lun Mag 18, 2009 11:31 pm

Passeggiava nell'abbazia Tacuma qando un delicatissimo profumo di rosmarino penetro' le sue narici....
Quindi con passo deciso si avvio' verso le cucine e l'odore era sempre piu' penetrante.....di certo era giunto anche padre Desk e gia' stava lavorando in quella che sicuramente aveva eletto come sua cucina.
Si fermo' accanto alla porta e lo vide cucinare delle meravigliose carpe delle sua terra

"benvenuto fratello Desk.....il profumo dei vostri manicaretti come sempre vi precede ed io, lasciatemelo dire, son lieto di darvi il benvenuto e di poter assaggiare di nuovo la vostra cucina"
Tornare in alto Andare in basso
Desk
Spirito Inquieto
Spirito Inquieto
avatar

Numero di messaggi : 38
Data d'iscrizione : 20.05.09

MessaggioTitolo: Re: Un saluto al fratello Desk   Gio Mag 21, 2009 12:31 pm

Desk stava sbudellando la seconda carpa, mentre l'altra si trovava già in pentola a rosolare. Ed ecco che in quell'istante entra il caro confratello Tacuma a dargli il benvenuto.
"hohohoho...carissimo, molte grazie! Son felice di esser arrivato in tempo per cucinare il pasto serale. Queste le ho pescate con i miei arnesi, sapete?
Lì a Orbetello i pesci sono così tonti che se glielo chiedete gentilmente, vanno in rete da soli!..ahahaha.sì sì pergiove!"

Detto ciò diede una martellata alla terza carpa per spiattarla bene.

" E Voi caro padre Tacuma, come state?..Avete fatto un buon viaggio?...Guardate che qui nelle cucine c'è posto per tutti..lo sapete bene!..Fin che non arriva il tempo di digiuno...qui possiamo sbizzarrirci!!!"

Detto ciò buttò la terza carpa in pentola con le altre due...
Tornare in alto Andare in basso
Padre Giarru
Dignitario Onorario
Dignitario Onorario
avatar

Numero di messaggi : 432
Data d'iscrizione : 13.05.09

MessaggioTitolo: Re: Un saluto al fratello Desk   Gio Mag 21, 2009 4:28 pm

Dopo che Padre Desk disse la battuta, si senti' una grande e grassa risata provenire dal corridoio prima di giungere alla cucina, era il Dignitario Padre Giarru, che si scompisciava dal ridere per tale battuta.

"Padre Desk, devo dire che non c'è migliore inizio!ahahahah" disse il Dignitario andando ad abbracciare il cuoco.
Tornare in alto Andare in basso
Desk
Spirito Inquieto
Spirito Inquieto
avatar

Numero di messaggi : 38
Data d'iscrizione : 20.05.09

MessaggioTitolo: Re: Un saluto al fratello Desk   Gio Mag 21, 2009 5:29 pm

Ed ecco che si sentì dal corridoio una risata rimbombante...una risata che fece rivivere in Desk dei momenti della sua più remota gioventù...di quando ancora faceva parte del gran casato dei D'Avalos...di quando sedendo nell'adorno salone sentive le borghesi chiaccherate dei molteplici parenti.....chi era? Chi sostava nel corridoio?
Entrò il Dignitario Giarru con un gran sorriso e abbrracciò Desk amichevolmente........ma certo! Questa era la risata del Gran cerimoniere di La Spezia!! Giarru D'Avalos era il suo nome....fungeva da braccio destro per l'allora cappellano Amlet..ricordo.
E così un pensiero si accavallava all'altro e tutto si mischiava in un pastone di ricordi che pian piano si stava tramutando in essenza, un 'odore quasi acre...un'odore forte..un'odore di....BRUCIATO???!!!

Le carpe del pentolone stavano quasi riprendendo vita da tutto quel ribollire...il fumo si muoveva da ogni parte, cercando un buco per fuggire da quell'inferno. Sì..Desk aveva combinato un disastro culinario.....a dirla tutta, le carpe erano ancora mangiabili...ma erano ormai una brodaglia insapore.
Ed ecco che i sapori della sua laguna erano già in partenza per il luogo dov'erano arrivati...ed il vento era il loro destriero.

Desk si consolò con un bicchiere di vino assieme a padre Tacuma e a sua Eccellenza Giarru...
Tornare in alto Andare in basso
tacuma
Dignitario
Dignitario
avatar

Numero di messaggi : 4170
Data d'iscrizione : 13.05.09
Età : 64
Località : roma

MessaggioTitolo: Re: Un saluto al fratello Desk   Gio Mag 21, 2009 7:23 pm

Il vino era fresco e delizioso....ma non bastava, negli occhi ancora le belle carpe, nel naso ricordi un profumo volatizzato.......
" Che guaio fratello Desk...che guaio.......dopo giorni di frugali pasti proprio stasera che ci speravo....."
Guardo' Padre Giarru.... sorrideva sornione...,ma cos'era un complotto contro il suo povero stomaco???
Tornare in alto Andare in basso
Plusco
Visitatore
Visitatore
avatar

Numero di messaggi : 19
Data d'iscrizione : 17.05.09

MessaggioTitolo: Re: un saluto al fratello Desk   Ven Mag 22, 2009 9:04 pm

Improvvisamente Plusco sentì una grande risata che rieccheggiava per i corridoi. Non capacitandosi di tale risata, Plusco si alzò dal suo scrittoio e si diresse verso il chiostro.
Fu in quel momento che sentì un forte odore di bruciato. Subito pensò ad un incendio, era quasi intenzionato a dare l' allarme, ma poi riflettendo si ricordò che il suo amico Desk era di turno in cucina. "Oh, no!!!" pensò Plusco, ancora ricordando gli infiniti pranzi bruciati, le padelle e i pentoloni scoppiettanti, che Desk soleva dimenticare sui fornelli. Nonostante questo a Plusco balzò nella mente anche le serate trascorse in compagnia nei dintorni di Orbetello o di Pola, accompagnate da gare canore (Desk vinceva sempre), da veglie notturne e da notti di riflessioni e preghiera.
Per questo motivo Plusco accelerò il passo e si diresse verso il refettorio dal quale provenivano brevi risate, e frasi del tipo "Ne volete un goccetto anche voi padre Giarru...".
Tornare in alto Andare in basso
Padre Giarru
Dignitario Onorario
Dignitario Onorario
avatar

Numero di messaggi : 432
Data d'iscrizione : 13.05.09

MessaggioTitolo: Re: Un saluto al fratello Desk   Sab Mag 23, 2009 1:18 am

Padre Giarru inizio' a bere un bicchiere di buon vino prelevato dalle cantine del Monastero, poi i bicchieri divennero 2 , poi 3 , 4....poi non seppe piu' contare.
Era da tanto che non riprovava quella felice condizione di non sobrietà, al chè vide giungere il novizio Plusco: "Deeeesssskkkkk e Tacumaaaaaaaaa servite del buon vino a Plusco!!! Sarà il caso di parlare piu' piano e tenere le risate, tra poco dovrebbe passare Padre Heldor ed è la volta buona che ci randella, ma non preoccupatevi anche Lui è debole davanti al vinello fatto in casa".
Tornare in alto Andare in basso
Plusco
Visitatore
Visitatore
avatar

Numero di messaggi : 19
Data d'iscrizione : 17.05.09

MessaggioTitolo: Re: un saluto al fratello Desk   Sab Mag 23, 2009 6:05 pm

A quella proposta Plusco non potè dire di no.
Si accomodò al tavolo e dopo che il suo bicchiere fu riempito fino all' orlo, brindò con tutti i presenti. Poi con due grandi sorsi assetati buttò giù il buon vinello. Egli pensò che finalmente era ora di festeggiare, e di inaugurare il refettorio.
Tornare in alto Andare in basso
Desk
Spirito Inquieto
Spirito Inquieto
avatar

Numero di messaggi : 38
Data d'iscrizione : 20.05.09

MessaggioTitolo: Re: Un saluto al fratello Desk   Dom Mag 24, 2009 4:40 pm

A...rieccoVi caro Plusco!
Sapete..ero quasi tentato di venirVi a trovare..ma poi la stanchezza...
SedeteVi presto! Voi che siete un grande studioso di questo nettare..ditemi..cosa ne pensate? Fruttato?
Nel frattempo Desk sfogliava un ricettario che s'era portato...in quel caso nulla poteva essere più idoneo che un bel brodo di verze!
Tornare in alto Andare in basso
Plusco
Visitatore
Visitatore
avatar

Numero di messaggi : 19
Data d'iscrizione : 17.05.09

MessaggioTitolo: Re: un saluto al fratello Desk   Dom Mag 24, 2009 6:43 pm

Carissimo Desk, è il migliore che io abbia mai assaggiato negli ultimi tempi. Si sa che Pola non è proprio molto famosa per il buon vino, forse per il pesce, ma di sicuro non per la coltivazione delle viti. Detto ciò Plusco riempì nuovamente il suo bicchiere e quello degli altri presenti e ringraziò tutti per la calorosa accoglienza.
Tornare in alto Andare in basso
tacuma
Dignitario
Dignitario
avatar

Numero di messaggi : 4170
Data d'iscrizione : 13.05.09
Età : 64
Località : roma

MessaggioTitolo: Re: Un saluto al fratello Desk   Dom Mag 24, 2009 7:16 pm

S'era fatto tardi nelle cucine, ma la compagnia era cosi' piacevole che Tacoma a dispetto del sonno e della stanchezza continuava a chiacchierare coi confratelli inebriato dall'odore della verza che fratello desk aveva messo in pentola....e non solo.
Quel vinello era delizioso decisamente.
E guardava i suoi compagni sorridendo....quanta strada aveva fatto per giungere fin la' ,una strada tortuosa e piene di insidie e false lusinghe, ma oggi in quell'abbazia coi suoi piu' cari fratelli sapeva con certezza che l'amore del Signore giungeva fino a lui benedicendo ogni suo pensiero e gesto e lo sentiva il suo Signore con ogni sua corda anche in quelle cucine rumorose, odorose e ricche di allegria.

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Padre Giarru
Dignitario Onorario
Dignitario Onorario
avatar

Numero di messaggi : 432
Data d'iscrizione : 13.05.09

MessaggioTitolo: Re: Un saluto al fratello Desk   Dom Mag 24, 2009 8:28 pm

L'ora era tarda, il Dignitario era preso dal sonno sia per il buon vino sia per la sua stanchezza fisica,non era piu' un giovincello.
Quindi riprese il messale che aveva appoggiato sul tavolo della cucina, dando la buonanotte ai presenti:

"Cari fratelli, grazie per la splendida serata, ne passeremo ancora molte altre insieme con amore e in unione al nostro Signore.
Che vi ricopra di Gloria il buon Dio e vi faccia fare sogni d'oro, buonanotte fratelli"


salutati i fratelli si ritiro' nella sua cella.
Tornare in alto Andare in basso
tacuma
Dignitario
Dignitario
avatar

Numero di messaggi : 4170
Data d'iscrizione : 13.05.09
Età : 64
Località : roma

MessaggioTitolo: Re: Un saluto al fratello Desk   Dom Mag 24, 2009 8:47 pm

Tacuma saluto' padre Giarru, l'amico di sempre, con un sorriso, indi si volto' verso gli altri
"Vado anche io cari confratelli vi auguro una serena notte e che mano del Signor..."
Uno scricchiolio interruppe le sue parole
" ...il portone??!! E' mai posibile a questa ora??......"
Penso' che il vino avesse lavorato anche troppo sulla sua mente...
"che mano del Signore accompagni la vostra notte.." concluse avviandosi verso il chiostro........

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Plusco
Visitatore
Visitatore
avatar

Numero di messaggi : 19
Data d'iscrizione : 17.05.09

MessaggioTitolo: Re: Un saluto al fratello Desk   Mar Mag 26, 2009 9:58 pm

Anche Plusco, ormai stanco, salutò tutti i presenti, ringraziò e si ritirò nella sua cella.
Tornare in alto Andare in basso
Desk
Spirito Inquieto
Spirito Inquieto
avatar

Numero di messaggi : 38
Data d'iscrizione : 20.05.09

MessaggioTitolo: Re: Un saluto al fratello Desk   Gio Mag 28, 2009 4:24 pm

...e Desk s'addormentò sul tavolo
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Un saluto al fratello Desk   

Tornare in alto Andare in basso
 
Un saluto al fratello Desk
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Un cordiale saluto a tutti
» Un saluto cordiale
» Un caro saluto a voi tutti
» Grande Fratello
» Un saluto a tutta la compagnia

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Monastero Aristotelico di San Domenico :: Monastero di San Domenico :: Refettorio-
Andare verso: