Subforum del Gioco di Ruolo Online Regni Rinascimentali


Non sei connesso Connettiti o registrati

Arrivo di S.E Mons. Napoleone Vescovo d'Abruzzo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Napoleone87

avatar
Colonna Portante del Monastero.
Colonna Portante del Monastero.
Dopo diverso tempo trascorso a studiare presso l'abbazia cistercense di fornovo
una volte eletto vescovo d'Abruzzo
Mons. Napoleone, cittadino di Silvi, venne a conoscenza del monastero domenicano
oltre che a quello cistercense.

Ne osservò l'imponenza e vi entrò fiducioso del fatto che avrebbe ben presto
colto i frutti di tale esperienza con l'aiuto di coloro che lo avevano preceduto...
Dopo di ciò pensando che anche se era già vescovo non era troppo tardi
per conoscere meglio questa realtà si sedette su di una panca
in attesa di riscontri derivanti il suo arrivo in monastero...

Kemnos

avatar
Dignitario Onorario
Dignitario Onorario
Padre Ennio stava raggiungendo il suo ufficio quando, passando per il chiostro vide un volto nuovo seduto su una panca intento ad osservare il luogo. Non sapeva ci fossero stati nuovi arrivi, ad ogni modo l'abbigliamento lo identificava come membro della Chiesa. "Buondì fratello, benvenuto in questo luogo, posso esserti d'aiuto?"


_________________
Padre Ennio "Kemnos" Borromeo Pelagio

- Arcivescovo di Ravenna-
- Gran Priore dell'Ordine di San Domenico -

Napoleon


Ospite
Monsignore stava per alzarsi quando vide arrivare un uomo che da quanto gli avevano detto
doveva essere Padre Ennio... Vide subito dal volto che Egli lo riconobbe più che per il volto
per il proprio abbigliamento vescovile. Alzatosi le strinse la mano con le sue due mani presentandosi:


Reverendissimo padre,

Ho sentito parlare di questo nobile monastero... Io come forse sapete sono
cittadino effettivo del Regno delle Due Sicilie
nello specifico del Principato della Provincia degli Abruzzi nella città di Silvi,
della quale ne sono stato Delfino effettivo ed intrepido difensore.
Divenuto Fabbro di Silvi sono stato nominato più volte assessore comunale della città.
Nominato Diacono di Silvi dal Vescovo Maranz ho servito con zelo la parrocchia
poi come Vicario Diocesano e infine sacerdote aristotelico.

il settimo giorno del decimo mese dell'Anno di Grazia MCDLVIII
Io Monsignor Napoleone87 sono stato da Voi elevato alla dignità Episcopale
come Vescovo Suffragante della Diocesi di Abruzzo.

Diplomato in Pastorale e Pastorale maxima seguo un corso di Procuratore
nella sezione Inquisizione tenuto dal Primate Quarion.
Al fine di rendere ampi e più graditi servigi all'Altissimo
e avere una cultura ad ampio raggio (non solo abbaziale ma monastica) vorrei sapere
da parte sua alla luce di quanto detto se cotal luogo potrà essermi d'aiuto e io per lui.

Ossequi
Mons. Napoleone Vescovo d'Abruzzo

Padre Heldor

avatar
Padre Generale
Padre Generale
Mentre il confratello Kemnos stava accogliendo Napoleone87, passò vicino alla porta Padre Tebaldo... Era vestito, come suo solito, quando non era obbligato dalle circostanze, del suo vecchio saio monacale, senza segni del suo rango cardinalizio, se non l'anello che gli fu donato dal suo vecchio arcivescovo, Padre Ralph, quando fu nominato a sua volta Patriarca di Venezia... Passando riconobbe delle voci e si avvicinò, con le mani unite davanti al petto dicendo: "buongiorno fratello Ennio..." quindi osservò il nuovo venuto ed a lui sorrise paterno "Buongiorno anche a voi fratello... Può questo monastero esservi utile per qualcosa?" lo sguardo era vivo e presente, ma gli occhi erano incavati nel volto pallido, forse per non interrompere la continuità con il grigio della barba... Ma l'espressione era gentile e cortese.


_________________
Firma in revisione

Napoleone87

avatar
Colonna Portante del Monastero.
Colonna Portante del Monastero.
Attendo fratelli domenicani che mi guidiate nei meandri di questo illustre monastero...


_________________

Kemnos

avatar
Dignitario Onorario
Dignitario Onorario
"Intanto, fratello, venite con me, vi mostro il vostro alloggio, dopo potrete visitare il nostro Monastero, pregare in Cappella o ristorarvi nel refettorio."

Salutò quindi il Padre Generale e fece strada al nuovo giunto verso la foresteria.


_________________
Padre Ennio "Kemnos" Borromeo Pelagio

- Arcivescovo di Ravenna-
- Gran Priore dell'Ordine di San Domenico -

Napoleone87

avatar
Colonna Portante del Monastero.
Colonna Portante del Monastero.
Disse sorridendo...

Vi ringrazio dell'ospitalità ma non vedo l'alloggio...


_________________

Contenuto sponsorizzato


Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum