Monastero Aristotelico di San Domenico

Subforum del Gioco di Ruolo Online Regni Rinascimentali
 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  Accedi  
L'Ordine di San Domenico piange il confratello Padre Tacuma, deceduto all'alba del 15 settembre. I funerali si svolgeranno il giorno 30 nella Basilica di Santa Caterina ai Sibillini, e la salma sarà tumulata qui nella cripta del Monastero. Pace a chi riposa in Dio e a chi rimane.

Condividere | 
 

 Tintinano le chiavi.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Pascal
Spirito Inquieto
Spirito Inquieto
avatar

Numero di messaggi : 566
Data d'iscrizione : 19.06.10

MessaggioTitolo: Tintinano le chiavi.   Dom Dic 26, 2010 9:39 pm

Et voilà.

Son stato presuntuoso? In verità è la mia grande Fede nel Disegno di Dio che mi ha fatto scegliere per voi. Certo, la Sala degli ospiti è più comoda...però...questa cella l'arrederete voi. Spero che nel farlo, coi vostri documenti scritti, con le vostre piccole relique personali, la sentirete vostra; ché un pezzettino del vostro cuore metterà qui radici.

E se un giorno vorrete sradicare questo cuor di semenza, non vi sarà negato...
Tornare in alto Andare in basso
Fenice
Gran Priore
Gran Priore
avatar

Numero di messaggi : 4445
Data d'iscrizione : 26.12.10

MessaggioTitolo: Re: Tintinano le chiavi.   Dom Dic 26, 2010 9:51 pm

Commossa, Fenice rimase per un attimo ancora senza parole. Aveva seguito Padre Luciano fino alla cella con un sorriso dimenticato sulle labbra, un sorriso lieto per il percorso e per quello che significava.

Grazie disse poi semplicemente. Avete letto nel mio cuore con occhi che vanno anche oltre le parole.

Si guardò intorno nella cella spoglia e le sembrò bella e accogliente come una casa lungamente abitata.

Domani visiterò tutto il monastero... per prima cosa cercherò di riposare. E, Padre Luciano... gli si avvicinò e lo abbracciò per un attimo, ritraendosi subito con un sorriso improvvisamente timido.
Tornare in alto Andare in basso
Pascal
Spirito Inquieto
Spirito Inquieto
avatar

Numero di messaggi : 566
Data d'iscrizione : 19.06.10

MessaggioTitolo: Re: Tintinano le chiavi.   Lun Dic 27, 2010 4:29 pm

Con gesti meccanici, Padre Luciano lasciava la stanza.

Era un poco arrossito per l'accaduto. Ma per fortuna non c'erano molte luci.

Nei corridoi però fu pervaso da un senso di contentezza.

Era molto fiero delle parole ricevuto.
Prima di tutto perché non se le aspettava.
E poi perché erano stato concise ma toccanti.

Questo gli ricordò le parole pronunciate dal Vescovo di Croazia, Vlahov:
Citazione :

Church should be about serving others. Even in game. Otherwise soon we will not have any believers in our countries.
Tornare in alto Andare in basso
tacuma
Dignitario
Dignitario
avatar

Numero di messaggi : 4169
Data d'iscrizione : 13.05.09
Età : 64
Località : roma

MessaggioTitolo: Re: Tintinano le chiavi.   Gio Dic 30, 2010 8:58 pm

Busso' piano alla porta di Fenice.
Era l'occasione per conoscere l'ambasciatore modenese con la quale aveva avuto un lungo carteggio .
Quando la porta si apri' lentamente, Tacuma sorrise alla donna che gli si paro' davanti.

Buonasera a voi, sono lieto di potervi finalmente parlare de visu.
Sono fratello Tacuma e volevo darvi il benvenuto al monastero personalmente.
Di qualsiasi cosa abbisognaste non fatevi scrupolo madama Fenice, di chiedere.
Spero che il vostro soggiorno nel nostro monastero sia sereno e che vi porti gioia e letizia. In questi luoghi capirete la vicinanza col Signore poiche' ogni angolo, ogni anfratto del monastero parla di Lui.


E le sorrise nuovamente

E' tardi... riposate Fenice. Ma se aveste bisogno di una latte caldo non fatevi scrupoli...nel refettorio troverete sempre una brocca da mettere sul fuoco...

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Fenice
Gran Priore
Gran Priore
avatar

Numero di messaggi : 4445
Data d'iscrizione : 26.12.10

MessaggioTitolo: Re: Tintinano le chiavi.   Gio Dic 30, 2010 9:21 pm

Fenice sorrise. Aveva la strana e confortante sensazione di conoscere già tutti prima ancora di incontrarli di persona... e non solo perché con Padre Tacuma, ad esempio, aveva avuto modo di intrattenere corrispondenza per il suo incarico di Ambasciatrice, che ora, grazie all'ordinazione sacerdotale, si era trasformato nello status di Nunzio, ma perché si vedeva accolta come in una vera famiglia, e di ciò gioiva.

Grazie del benvenuto, Padre disse con calore. Mi rifocillerò volentieri, sono stanca per la lunga arrampicata per giungere fino a qui e, sinceramente, ho fame... ma mi conforta assai di più l'atmosfera e la vicinanza avvertibile dell'Altissimo. Questo è un luogo di pace operosa e serena, e qui mi sento a casa. Sono qui per ascoltare la mia vocazione e verificarne la forza, e sento di essere vicina a una scelta fatta in pienezza di convinzione...
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Tintinano le chiavi.   

Tornare in alto Andare in basso
 
Tintinano le chiavi.
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Per non perdere le chiavi!
» Portachiavi Gufotti Cicciotti
» Portachiavi in feltro - regalo per bimbi
» Porta-chiavi/Charms in feltro
» Portachiavi drago protteggi le mie chiavi stavolta!!

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Monastero Aristotelico di San Domenico :: Monastero di San Domenico :: Cella di Sorella Maria Helena Fenice Aslan-
Andare verso: