Subforum del Gioco di Ruolo Online Regni Rinascimentali


Non sei connesso Connettiti o registrati

Arrivo al monastero una sera alla fine dell'anno

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Accipiter

avatar
Visitatore
Visitatore
Era ormai sera quando Federico giunse alle porte del monastero di San Domenico. Già una volta era passato nei paraggi a dare un'occhiata, ma poi era tornato sui suoi passi senza bussare alla porta. Cosa che invece fece questa porta.

L'ordine era stato fondato dal religioso che lo aveva battezzato e sposato, prima di essere chiamato a compiti più alti di quelli di un semplice parroco di provincia, insieme a lui anche il cugino faceva parte dei primi dignitari, per cui Federico stava davanti a quella porta come alla porta di una casa di amici, sentiva che vi si sarebbe trovato bene anche se non aveva ancora ben chiaro cosa lo aveva spinto a recarvisi in quel freddo giorno d'inverno, che cosa cercava o sperava di trovare...

Kemnos

avatar
Dignitario Onorario
Dignitario Onorario
Padre Ennio si era dato il compito di raccogliere la legna quel giorno ed assieme ad altri monaci stava rientrando in Monastero, ognuno in braccio recava il frutto del proprio lavoro nella foresta.
Stava quasi per chiudere il portone quando vide in lontananza una persona che da sola, nella neve stava dirigendosi proprio verso la struttura religiosa.
Senza pensarci posò a terra i tronchi e si fece incontro all'uomo per assicurarsi che non avesse bisogno di aiuto immediato, quando fu abbastanza vicino lo riconobbe:
"Federico? tu qui?" parve confuso in principio, ma subito gli prese la borsa e lo accompagnò fino all'ingresso. Quando furono al coperto iniziò:
"Benvenuto cugino, ma, cosa ti porta qui? Stai bene?"


_________________
Padre Ennio "Kemnos" Borromeo Pelagio

- Arcivescovo di Ravenna-
- Gran Priore dell'Ordine di San Domenico -

Padre Giarru

avatar
Dignitario Onorario
Dignitario Onorario
Frà Alessandro era impegnato nel verniciare una staccionata quando vide Ennio assieme ad un altro personaggio che non aveva riconosciuto...si avvicinò tutto sporco di vernice bianca e riconobbe Accipiter, si erano già incontrati nella sua natia città La Spezia...

"Figliolo non vi abbraccio per non imbrattarvi ma benvenuto!!"


_________________
Alessandro III Cardinalem de' Montemayor Borgia
Cardinalem Camerarium

Accipiter

avatar
Visitatore
Visitatore
Federico si trovava davanti alla porta del monastero quando con sua grande sorpresa venne raggiunto prima dall'arcivescovo di Ravenna, quindi anche dall'arcivescovo di Firenze in insoliti abiti da lavoro.
Li salutò con un inchino e li ringraziò per il benvenuto.
Una volta all'interno dell'ingresso con il cugino rispose alla sua domanda.


«Non preoccuparti, la mia salute è ottima. Lo stesso invece credo non si possa dire del mio spirito... Per cui ho deciso di venire qui per rinfrancarlo con un periodo di preghiera e di studio nella tranquillità del monastero.»

Philipdikingsbridge

avatar
Dignitario
Dignitario
Padre Filippo vedeva che il monastero riprendeva vita dopo i lunghi e bui periodi di riconoscimento dell'ordine. Sembrava che il nuovo anno avesse portato anche nuovi avventori alle porte di quel sacro luogo. Passeggiava silente con le mani giunte in grebo sotto le maniche del saio, nei pressi del portone principale quando si avvide di un nuovo giunto che conversava già con alcuni suoi fratelli. Con fare gioioso si avvicinò e sorridente esclamò verso quest'ultimo:

"Pax et Bonum filius! Benvenuto nella casa dei frati domenicani. Sono Padre Filippo, piacere di conoscerti"


_________________
http://virgus87.altervista.org/

Pascal

avatar
Spirito Inquieto
Spirito Inquieto

Accipiter

avatar
Visitatore
Visitatore
Federico salutò i prelati ringraziandoli per la loro calorosa accoglienza, quindi seguì Padre Pascal lungo i corridoi del monastero fino a quella che gli fu indicata come la sua cella.

Accipiter

avatar
Visitatore
Visitatore
[hrp] Ehm, non frequentavo da tempo questi luoghi, ma avevo preso alloggio nella cella che mi era stata assegnata, ora che fine ha fatto? Per caso è attivo l'autodelete in qualche sezione del forum?

Visto che ci sono, perché Accipiter è segnato come oblatus? Ci stavo facendo un pensierino in effetti, ma devo ancora capire bene prima cosa questo comporti e intanto vorrei fare il seminario di pastorale avanzata. Quindi per ora dovrebbe risultare solo un visitatore comune.[/hrp]

Ariberto

avatar
Colonna Portante del Monastero.
Colonna Portante del Monastero.
Buonasera, sono il Fratello portinaio.

Provvedo subito a chiedere ragione della vostra situazione; nel frattempo, potete seguire il corso di pastorale maxima iscrivendovi al Seminario:

Pastorale Maxima

Ariberto

avatar
Colonna Portante del Monastero.
Colonna Portante del Monastero.
Messere, è stata trovata la soluzione.

Ora vi prego, seguitemi nella vostra nuova cella, dove vi spiegherò tutto:


Dormitorio di Accipiter

Contenuto sponsorizzato


Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum