Monastero Aristotelico di San Domenico

Subforum del Gioco di Ruolo Online Regni Rinascimentali
 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  Accedi  
L'Ordine di San Domenico piange il confratello Padre Tacuma, deceduto all'alba del 15 settembre. I funerali si svolgeranno il giorno 30 nella Basilica di Santa Caterina ai Sibillini, e la salma sarà tumulata qui nella cripta del Monastero. Pace a chi riposa in Dio e a chi rimane.

Condividere | 
 

 Terribilis est locus iste ...

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
The_prince
Visitatore
Visitatore
avatar

Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 06.02.11

MessaggioTitolo: Terribilis est locus iste ...   Dom Feb 06, 2011 3:25 pm

Terribilis est locus iste! Haec domus Dei est et porta coeli!
Questo luogo incute rispetto! Questa è la casa di Dio e la porta del Cielo

La figura diroccata del convento spiccava in un tripudio di verde e di natura.
La quiete che circondava le strade in ciottolato era di per sè ottimo presagio per il viandante.

Il cavaliere, coperto da un mantello e da un capuccio di feltro si avvicinò alle vissute porte del convento Domenicano, e con pesanti bussate si preannunciò, attendendo che qualcuno gli aprisse l'uscio.
Con circospezione si guardava intorno, assicurandogli che i contadini che passavano trasportando secchi trabordanti di latte non lo riconoscessero.
Tornare in alto Andare in basso
Philipdikingsbridge
Dignitario
Dignitario
avatar

Numero di messaggi : 1221
Data d'iscrizione : 03.06.09
Età : 30
Località : L'Aquila

MessaggioTitolo: Re: Terribilis est locus iste ...   Mar Feb 08, 2011 1:22 am

Accolto anche l'ultimo arrivato, lo stanco e curvo monaco stava andando a chiudere la porta del monastero per l'arrivo della sera. Come al solito dava un'ultima occhiata all'esterno prima di dare i colpi di chiavi e quando aprì la porta si spavento di trovarsi un uomo all'esterno:

"Figliuolo! Mi avete fatto spaventare! Cosa vi porta al monastero domenicano a quest'ora della giornata?"

_________________
Tornare in alto Andare in basso
http://virgus87.altervista.org/
The_prince
Visitatore
Visitatore
avatar

Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 06.02.11

MessaggioTitolo: Re: Terribilis est locus iste ...   Sab Feb 19, 2011 8:45 pm

"Mi porta il vento freddo del Nord, mi porta la coltre lattiginosa delle Alpi di Savoia. Ho combattuto l'eretico indomito, ho risposto alla chiamata del Signore ogni qual volta è stato necessario", rispose con animosità a capo chino.

Continuò poi, scoprendo il cappuccio e mostrando i suoi occhi color nocciola e i pesanti capelli che gli cadevano copiosi fino alle spalle.

"Sono Edoardo Cybo - Malaspina, anima in pena... lasciate che io possa meditare in questo convento."
Tornare in alto Andare in basso
Philipdikingsbridge
Dignitario
Dignitario
avatar

Numero di messaggi : 1221
Data d'iscrizione : 03.06.09
Età : 30
Località : L'Aquila

MessaggioTitolo: Re: Terribilis est locus iste ...   Dom Feb 20, 2011 4:04 pm

Il Monaco annuì e rincuorò il nuovo giunto:

"Figliuolo! Ma certo, le anime in pena sono le prima a venire accolte nel nostro monastero. Vedrete che con la quiete, l'aiuto dei monaci e la preghiera ritroverete la tranquillità.

Seguitevi vi porto nella vostra stanza dove potrete ristorare"


E detto questo si avviò:

http://sandomenicorr.forumattivo.com/t631-alloggio-di-the_prince#3069

_________________
Tornare in alto Andare in basso
http://virgus87.altervista.org/
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Terribilis est locus iste ...   

Tornare in alto Andare in basso
 
Terribilis est locus iste ...
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Monastero Aristotelico di San Domenico :: Portineria :: La porta del monastero-
Andare verso: