Subforum del Gioco di Ruolo Online Regni Rinascimentali


Non sei connesso Connettiti o registrati

Passeggiata pomeridiana

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1 Passeggiata pomeridiana il Dom Feb 13, 2011 6:36 pm

Akex

avatar
Visitatore
Visitatore
In attesa di essere ricevuto da Padre Pascal, Akex fece una passeggiata nei boschi adiacenti il Monastero.
Strane storie si raccontavano su quei luoghi. Akex sapeva che molti cittadini evitavano di avventurarsi al Monastero proprio per paura di queste leggende.
"Sciocchi superstiziosi" borbottava tra sé e sé "Se Aristotele avesse considerato queste terre pericolose, non avrebbe permesso che vi erigessero questo Monastero..."

I folti rami, lasciavano spiragli attraverso i quali si insinuavano i raggi di luce. Sul suolo, si disegnava uno strano gioco di luci ed ombre, che Akex si divertiva a veder scorrere sotto il suo passo veloce.

Ad un certo punto, si ritrovò a camminare lungo un sentiero molto scuro, dove faceva persino fatica a vedere i propri passi. Fu lì che udì un rumore.


[THUMP THUMP THUMP]
(Rumori secchi e legnosi)


Sperando di incontrare qualche monaco, che gli indicasse dove trovare Padre Pascal, Akex affrettò il passo verso quella direzione.
Una quescia dal tronco gigantesco e circondata da due pini dai rami fittissimi gli sbarravano la strada.

Incerto sul da farsi, Akex udì una voce che si allontanava.....


Akex iniziò a chiedersi cosa ci fosse di vero nelle storie raccontate dai popolani.

2 Re: Passeggiata pomeridiana il Lun Feb 14, 2011 8:14 pm

Desk

avatar
Spirito Inquieto
Spirito Inquieto
......
.........
ssssssssssshhhhhhhhhhhhh.....
ssssshhhh...il denaro avvelena l'anima.....shhhhhhhhh.....
shhhhhhhhhhhhhhhhhh...odi odi peccatore...varca l'oscurità e abbraccia la luce.....sssshhhhhhh...rendici il core!!!!...
......
...
...

3 Re: Passeggiata pomeridiana il Mar Feb 15, 2011 11:23 am

Akex

avatar
Visitatore
Visitatore
Al sentire quella voce inaspettata e sibilante, il mercante Akex ebbe un sobbalzo. Dalla sua tasca si udì provenire un tintinnio...
Si trattava di un bel gruzzolo di monete, che Akex aveva portato con sé per il lungo viaggio.

Un bagliore lo avvisò che una moneta si era separata dal gruppo come una pecorella smarrita, ed ora stava precipitando verso il suolo. Mentre idietreggiava spaventato, Akex osservava disperato la moneta rotolare proprio verso l'ombra di Padre Desk!

4 Re: Passeggiata pomeridiana il Mer Feb 16, 2011 11:25 am

Desk

avatar
Spirito Inquieto
Spirito Inquieto
Tu che vieni! Tu! Tu misero e spregevole servo della Creatura Senza Nome.
Tu...che entri nella rigogliosa selva dei Santi non per fede, non per pentimento, non per la quotidiana riflessione della mente...ma per malsana curiosità e per soddisfare i quesiti d'un fanciullesco pensiero.

Avidità!!!!! Avidità!!!!! La lebbra dell'anima!!!!
Oh tu, sventurato peccatore, tu che giungi al cospetto del Santo Monastero, con ori e con fine et pregiate vesti!!!
Che ti sia occluso il passaggio!! Che vengano a dannarti gli spiriti de Santi e che le tue notti siano irrequiete!!!

Redarguisciti!!!!!!!
Odi il verbo dei Santi, fanne tesoro!!!! Carpisci la melodia celeste!!!

Redarguisciti!!!!!!

Dona ai pii fratelli del Santissimo Domenico, tutti i tuoi ori, le tue terre, le tue vesti ed ogni cosa che ti separa dal grembo beatissimo dei Profeti. Perdi i tuoi titoli e la tua reputazione!!!
Vestiti di stracci e comanda la penitenza a tutti i peccatori delle terre...allora avrai salva la vita e reso puro lo spirito...e alla tua morte vedrai la Luce e loderai il Firmamento.

Il denaro, il denaro l'è come un tarlo che giorno dopo giorno consuma il legno massiccio più pregiato e resistente. Questo è il denaro, sventurato peccatore!! Così il tuo corpo già or ora imputridito si ridurrà a null'altro che cenere! Cenere!!!!

Redarguisciti!!!! Redarguisciti e glorifica Nostro Signore!!! Con tutto il core!!

5 Re: Passeggiata pomeridiana il Gio Feb 17, 2011 1:08 am

Berardo

avatar
Spirito Inquieto
Spirito Inquieto
Passeggiando, padre Berardo vide quell'ospite bianco in volto...

C'è qualcosa che non và figliolo?

Gli stese il braccio..
Forza venite, non è bene girare per i boschi fino a tarda sera

Poi si gardò intorno, quello spirito non si sarebbe più fatto vivo con quest'uomo...

6 Re: Passeggiata pomeridiana il Gio Feb 17, 2011 2:03 am

Desk

avatar
Spirito Inquieto
Spirito Inquieto

Prrrrrrrrr......

7 Re: Passeggiata pomeridiana il Gio Feb 17, 2011 2:16 am

Berardo

avatar
Spirito Inquieto
Spirito Inquieto
Sorrise... Poi sussurrò fra sè e sè...

* Che il signore ti dia pace ...

8 Re: Passeggiata pomeridiana il Gio Feb 17, 2011 12:27 pm

Akex

avatar
Visitatore
Visitatore
Akex era turbato dalle parole di Padre Desk ancor più che dagli strani personaggi che popolavano quei boschi...

Ma il viso di Frate Berardo era buono e rassicurante, come uomo che da tempo doveva essere abituato alla colorata moltitudine degli aspetti della vita.

Akex si rincuorò, sentendo dentro di sé nuova inattesa forza.

"Padre, sono un peccatore." sussurrò Akex, mettendo con fatica da parte la paura ed il suo orgoglio.
"Tuttavia spero che di essere degno di frequentare il Vostro corso di Pastorale Base.. In me è forte il desiderio di ritrovare la mia pace interiore.".

9 Re: Passeggiata pomeridiana il Gio Feb 17, 2011 7:17 pm

Berardo

avatar
Spirito Inquieto
Spirito Inquieto
Aristotele sia lodato. Ora venite, i frati ci attendono per cena...

Si voltò per primo e cominciò a camminare...

10 Re: Passeggiata pomeridiana il Gio Feb 17, 2011 7:54 pm

Akex

avatar
Visitatore
Visitatore
Akex si lasciò guidare verso il Monastero da Padre Berardo. Sotto la sua guida, la strada era sicura.

Prima di allontanarsi, frugò nella sua borsa. Vi era una brocca di ottimo latte, che si era portato durante il viaggio.
La appoggiò con cura su un masso, lasciandola per l'inquieto Desk. Nella sua ingenuità, pensava che anche le ombre avessero bisogno del suo latte...

Tuttavia, se Padre Desk avesse ritrovato parte della sua pace, avrebbe comunque apprezzato la bontà di cuore dalla quale proveniva un gesto tanto semplice.

Akex si allontanò lungo la strada.

11 Re: Passeggiata pomeridiana il Ven Feb 18, 2011 2:57 am

Padre Giarru

avatar
Dignitario Onorario
Dignitario Onorario
Frà Alessandro vide giungere entro le mura il nipote Berardo con il giovane Akex, provenivano dai boschi, il viso del giovane era bianco cadaverico...frà Alessandro aveva già capito...

Pensava tra se':

"Lo dico sempre ai giovani che quello spettro esiste, ma nessuno mi crede e per sfatare il mistero ci vanno nella foresta e poi tornano accompagnati dai confratelli più anziani che conoscono la vicenda! "


_________________
Alessandro III Cardinalem de' Montemayor Borgia
Cardinalem Camerarium

Contenuto sponsorizzato


Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum