Subforum del Gioco di Ruolo Online Regni Rinascimentali


Non sei connesso Connettiti o registrati

Arrivo di Anchise Alberto Parravicini De Montemayor Garibaldi

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Anchise


Visitatore
Visitatore
Anchise arrivò dinanzi al grosso portone dell'Abbazzia di San Domenico e attese che qualcuno lo spalancasse...permettendogli così di entrare.

Ariberto

avatar
Colonna Portante del Monastero.
Colonna Portante del Monastero.
Il frate di guardia all'ingresso vide uno straniero appressarsi al portone con fare risoluto, ben deciso ad accedere al monastero. Gli si fece dunque incontro per apprenderne l'identità e i propositi:

Buondì messere, benvenuto al monastero di San Domenico. Potete dirmi per cortesia chi siete voi e cosa vi mena a codesto santo luogo?

Rimase quindi in attesa, sorridendo amichevolmente al viandante.

Anchise


Visitatore
Visitatore
Anchise vide il portone spalancarsi dinanzi a se,trovandosi dinanzi ad un illustre prelato probabilmente...

Subito il prelato proferì parola...

Buondì messere, benvenuto al monastero di San Domenico. Potete dirmi per cortesia chi siete voi e cosa vi mena a codesto santo luogo?


Anchise rispose con voce delicata e con fare timido...

Padre,mi presento a Voi,sono Anchise Alberto Parravicini De Montemayor Garibaldi,provengo da Fornovo dove ero in procinto di svolgere la Pastorale Maxima dopo aver conseguito il diploma nella Pastorale Base,è mia intenzione svolgere tutti gli studi per conoscere a pieno il Dogma Aristotelico senza però divenir,almeno per ora...nè Parroco,nè nulla che mi costringa ai voti,insomma rimaner Laico.

Detto ciò,si accorse di essersi dilungato troppo e di esser stato decisamente prolisso,così si zittì e attese risposta dal prelato.

Ariberto

avatar
Colonna Portante del Monastero.
Colonna Portante del Monastero.
Benvenuto a voi, caro messer Anchise!

Venite con me, al monastero accogliamo con gioia tutti coloro che desiderano avvicinarsi alla Conoscenza e alla Fede!

Ho domandato di approntarvi una cella dove nessuno vi disturberà, seguitemi!


Quindi Padre Ariberto si incamminò, guidando il nuovo arrivato per i corridoi del monastero, verso la sua cella

Anchise


Visitatore
Visitatore
Il prelato rispose lui...

Benvenuto a voi, caro messer Anchise!

Venite con me, al monastero accogliamo con gioia tutti coloro che desiderano avvicinarsi alla Conoscenza e alla Fede!

Ho domandato di approntarvi una cella dove nessuno vi disturberà, seguitemi!


Anchise lo seguì in silenzio...

Contenuto sponsorizzato


Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum