Monastero Aristotelico di San Domenico

Subforum del Gioco di Ruolo Online Regni Rinascimentali
 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividere | 
 

 Funerale di Napoleone94 Filippo d'Asburgo Lorena

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
andosan
Spirito Inquieto
Spirito Inquieto
avatar

Numero di messaggi : 161
Data d'iscrizione : 14.05.09
Età : 34

MessaggioTitolo: Funerale di Napoleone94 Filippo d'Asburgo Lorena   Mer Giu 03, 2009 12:05 pm

Fratello Andosan se ne stava eretto davanti all'ingresso della Capella dell'Ordine Domenicano, con lui stava Padre Heldor che aveva un tempo battezzato il povero Napoleone. I due aspettavano con cuore affranto la salma di Napoleone94 Filippo d'Asburgo Lorena, marito di Madamigella Valentinac Zoe Jane Oldenburg d'Asburgo Lorena.
D'un tratto vide un carro nero, trainato da cavalli dal manto scuro, fermarsi di fronte alle porte spalancate della Cappella.
Il feretro entrò, sorretto a braccia da quattro devoti fedeli, dietro la salma camminava piangendo Dama Valentinac.
Subito un silenzio calò nel sacro luogo e una musica d'organo ben esprimeva il tormento dei fedeli.
Fratello Andosan si avvicinò al feretro e lo avvolse dal fragrante profumo d'incenso.
Fatto questo il celebrante parlò:


"Dopo tutti i nostri sguardi che hanno incrociato il suo, che Napoleone possa infine vedere il Tuo, Signore."

"Dopo l'amicizia che ha ricevuto e che ha guidato la sua vita, accordagli l'amicizia ultima che e la Tua, Signore."
"Dopo le pene e le lacrime che hanno offuscato la sua vita, illumina la sua strada per l'eternità."

Fratello Andosan tenne a stento le lacrime, il suo animo sensibile lo rendeva empatico ad ogni situazione della vita altrui. Con un filo di voce riprese la celebrazione:

"Signore, rivolgiamo a Te le nostre speranze nel momento in cui scompare il corpo dell'amico che ci è caro. Accordaci la speranza di rivederlo presso Te per i secoli dei secoli."


Dopo aver pronunciato il rito iniziale, Fratello Andosan guardò con fede al feretro sistemato al centro della Chiesa. In cuor suo chiedeva ad Aristotele di accompagnare l'ultimo viaggio del defunto.
Solo la preghiera poteva aiutare l'anima di Napoleone94 a raggiungere il Paradiso solare.


Alla base del feretro uno dei fedeli sistemò un cesto di vimini. Allora il celebrante riprese la parola per spiegare il perchè di tale gesto:

"Fratelli, se siamo qui, è per circondare con la nostra amicizia una famiglia che è nella pena. E' anche per ricordarci che Dio si ricorda di tutto quello che c'è stato di bene nella vita della nostra sorella e per domandargli di fargli una buona accoglienza."

Poi egli disse:

"Ecco il segno della luce"
e subito furono accese le candele poste ai quattro angoli della bara
"L'amicizia è la luce del mondo è la fiamma che riscalda il nostro cuore. Che rischiara ora la strada di Napoleone94 perché la conduca subito al Regno di Dio! "
Tornare in alto Andare in basso
andosan
Spirito Inquieto
Spirito Inquieto
avatar

Numero di messaggi : 161
Data d'iscrizione : 14.05.09
Età : 34

MessaggioTitolo: Re: Funerale di Napoleone94 Filippo d'Asburgo Lorena   Gio Giu 04, 2009 10:36 am

Terminato il rito della luce, Fratello Andosan prese da sopra l'altare una croce, la alzò ai fedeli e disse:

"Ecco il segno della fede!"

Detto ciò depositò la croce all'interno del cesto di vimini e pronunciò con voce mistica la formula:

"Napoleone94. Depositiamo questa croce aristotelica sulla tua bara.
Questa croce è il segno che collega Aristotele a Christos, che sia per te di salvezza e di vita eterna."


Dopo il rito della fede, il celebrante invitò tutti i fedeli a un gesto di amicizia fraterna dicendo:

"Ecco il segno dell'amicizia!"
"Napoleone94, depositiamo questi doni sulla tua bara, segno della nostra amicizia, segno della nostra preghiera, segno del nostro cuore."

"Adesso gli amici del defunto possono lasciare i loro dono nel canestro dell'amicizia. Il contenuto verrà distribuito ai poveri dopo la cerimonia.
Chi vuole può avvicinarsi , lasciare il proprio dono e dire alcune parole."


Dopo tale invito Fratello Andosan si sedette
Tornare in alto Andare in basso
Valentinac
Visitatore
Visitatore
avatar

Numero di messaggi : 6
Data d'iscrizione : 25.05.09

MessaggioTitolo: Re: Funerale di Napoleone94 Filippo d'Asburgo Lorena   Gio Giu 04, 2009 8:17 pm

Valentinac guardava il feretro tristemente. In quel momento le passarono davanti moltissimi ricordi: quando lo aveva conosciuto, il loro viaggio, il loro legame sempre più forte, il matrimonio....ricordare le faceva troppo male.
Aveva voluto funerali privati ma molti amici avevano lasciato doni....lei lasciò solo una rosa, accarezzò la mano del marito per l'ultima volta e si allontanò silenziosamente. Prima di sedersi rivolse uno sguardo a Padre Andosan: un silenzioso grazie. Un cenno con il capo a Padre Heldor: lui aveva dato l'ultima benedizione al loro matrimonio e lui avrebbe dato la benedizione a suo marito per permettegli di raggiungere la pace eterna. Lei era molto grata ad entrambi per quello che stavano facendo. Aveva riposto nella cesta di vimini molti doni: amici, parenti....ma la rosa no....la rosa la lasciò tra le sue mani. "Sei stato il mio primo amore, non ti dimenticherò mai...." si asciugò una lacrima e voltò le spalle al feretro, sedendosi tra le file vuote della Cappella.
Tornare in alto Andare in basso
tacuma
Dignitario
Dignitario
avatar

Numero di messaggi : 4170
Data d'iscrizione : 13.05.09
Età : 64
Località : roma

MessaggioTitolo: Re: Funerale di Napoleone94 Filippo d'Asburgo Lorena   Ven Giu 05, 2009 12:31 am

Dalla cantoria si levarono lievi le voci dei confratelli, intonando un mesto inno ad accompagnare il momento solenne.
Nel cuore di ognuno di loro la consapevolezza che l' Altissimo avrebbe accolto quell'anima, e la speranza che avrebbe aiutato il cammino di donna Valentinac

_________________
Tornare in alto Andare in basso
andosan
Spirito Inquieto
Spirito Inquieto
avatar

Numero di messaggi : 161
Data d'iscrizione : 14.05.09
Età : 34

MessaggioTitolo: Re: Funerale di Napoleone94 Filippo d'Asburgo Lorena   Ven Giu 05, 2009 3:10 pm

Fratello Andosan dopo aver assistito a tali gesti d'affetto riprese la celebrazione:

"Adesso, cari fratelli, celebriamo il segno della memoria."

Dopo una pausa di riflessione riprese:

"Questa sepoltura ci ricorda molte cose:
- La memoria d' un amico aristotelico che ci ha appena lasciati. Di uomo che aveva una storia, unica, con Dio. Che era circondato d'amore di Dio. Che ha fatto, o no, l' esperienza di quest'amore.
Noi numerosi in questa cappella, attorno a Napoleone94, per prendere coscienza di questo legame d' amore che l'ha sempre collegato a Dio, che collega Dio a ciascuno di noi, in ogni istante.
- La morte verrà per ciascuno di noi. Per gli uni presto, per gli altri più tardi. Per gli uni nella loro gioventù, per d' altri nella loro vecchiaia. Il Signore ci avverte: " Siate pronti, siate sempre pronti poiché non sapete né il giorno né l'ora".
Aristotele ci ha guidati e Christos ci invita a prendere esempio su lui, a trovare la nostra gioia di vivere per gli altri, amare come loro ci hanno amati.
La nostra presenza qui è preghiera. Invochiamo Aristote che misuri i peccati del nostro fratello e che Christos intercede presso il Signore perché lo riceva nel suo Paradiso."

"Prima di lasciare la cappella, diremo un ultimo addio al nostro fratello Napoleone94.
Con rispetto ed affetto, l'affidiamo a Dio nella speranza di trovarci un giorno presso Lui."


Il celebrante invitò i fedeli alla preghiera personale lasciando un momento di silenzio. Poi alzò le mani al cielo e disse:

"Ecco il momento del segno dell'addio. Con tutti coloro che ci hanno preceduti e che vivono già presso il Signore, con la processione immensa dei Santi, auguriamo un buon ultimo viaggio alle sue spoglie mortali."

Dette queste parole, l'organo ricominciò a diffondere il lamento funebre. Nel frattempo la bara fu portata a spalla fin nel segrato della Chiesa, la seguiva Fratello Andosan e i confratelli domenicani che con i fedeli tutti si apprestò a guidare la processione del feretro fino al cimitero.
Tornare in alto Andare in basso
andosan
Spirito Inquieto
Spirito Inquieto
avatar

Numero di messaggi : 161
Data d'iscrizione : 14.05.09
Età : 34

MessaggioTitolo: Re: Funerale di Napoleone94 Filippo d'Asburgo Lorena   Ven Giu 05, 2009 3:13 pm

Arrivati presso il cimitero, il Diacono si fermò davanti alla tomba preparata per ospitare il corpo di Napoleone94. Fece intonare un canto ai fedeli, un lamento funebre che chiedeva a Dio di avere pietà dei peccati del defunto. Finito il canto Fratello Andosan riprese la celebrazione:

"Ora affideremo alla terra il corpo del nostro fratello in questo luogo in cui riposano già tanti defunti delle nostre famiglie. È venuto il momento di dirgli " a Dio".
E' un momento di tristezza, ma occorre che la speranza resti forte in noi. Poiché speriamo di rivedere Napoleone94 quando Dio ci riunirà, nella gioia del Suo Regno.
Raccogliamoci pensando a tutto ciò che abbiamo vissuto con Napoleone94 , e a quello che lui è stato per noi, a quello che è per Dio."


Finito di pronunciare la formula, un silenzio si disperse nell'aria. Pareva che le stesse creature di Dio rispettassero il momento della discesa della bara tra le braccia di madre terra.
Una volta che la bara toccò il fondo, il Diacono prese l'aspersoio e benedì con l'acqua benedetta la bara e pronunciò la formula finale:


"Quest'acqua, ricordo del vostro battesimo,
ci ricorda che Dio ha fatto di te suo figlio.
Che ti accoglie oggi nella sua Pace! "


Alla fine della cerimonia Fratello Andosan si avvicinò a Valentinac e ai famigliari tutti della salma per esprimere le proprie condoglianze:

"Carissima sorella, pregate affinchè l'anima di vostro marito raggiunga la gloria di Dio. Ricordate di far celebrare messe in suo onore e ricordo. Che la pace sia con voi!"

Fratello Andosan si avviò con i confratelli verso il suo monastero, pregando in silenzio, soffrendo nel silenzio della sua umiltà.
Tornare in alto Andare in basso
Padre Heldor
Padre Generale
Padre Generale
avatar

Numero di messaggi : 560
Data d'iscrizione : 14.04.09
Età : 39

MessaggioTitolo: Re: Funerale di Napoleone94 Filippo d'Asburgo Lorena   Dom Giu 07, 2009 1:19 pm

Padre Tebaldo era stato tutto il tempo in silenzio, persino un pò in disparte... Era la massima autorità in quei luoghi ma si sentiva stanco e vedere che quella coppia, i cui componenti aveva battezzato con le sue mani, quella coppia per cui aveva autorizzato l'attuale Gran Maestro dei Templari, allora semplice abate, a celebrarne le nozze, era finita in quel modo...
Primna che tutto fosse finito avanzò lentamente e prese la parola:

Figli miei, che l'Altissimo possa fare in modo che l'anima di questo nostro fratello nella Santa Fede Aristotelica possa sempre godere della Luce Divina, come cercò sempre di meritarla quando era in vita... Ora preghiamo - quindi abbassò il capo e unì le mani davanti a se dicendo:

La pace perenne accolga
Le spoglie mortali,
la luce del sole illumini,
l’anima piena di grazia
di tutti i fratelli e sorelle
che hanno lasciato la terra
e deciso di non rinascere
ma di affrontare il giudizio divino.
Ammettili, o Sommo Bene,
alla tua presenza.


Detto ciò fece le condoglianze alla vedova e si diresse, mestamente, verso l'abbazia.

_________________
Firma in revisione
Tornare in alto Andare in basso
Kemnos
Dignitario Onorario
Dignitario Onorario
avatar

Numero di messaggi : 215
Data d'iscrizione : 15.05.09
Età : 34

MessaggioTitolo: Re: Funerale di Napoleone94 Filippo d'Asburgo Lorena   Dom Giu 07, 2009 8:03 pm

Frate Ennio ascoltò la funzione in silenzio ricordando il defunto e quante volte Napoleone si era offerto di scortarlo, quando era parroco di Novara, nel caso avesse dovuto intraprendere un viaggio. Era davvero un buon fedele dell’Onnipotente, sicuramente Egli l’aveva accolto nel Paradiso Solare.
Ennio accompagnò sottovoce l’ultima preghiera che stava pronunciando il Padre Generale mentre la cassa veniva coperta di terra, si avvicinò poi a Dama Valentina per esprimerle nuovamente il suo dolore. Si diresse quindi all’abbazia.
Tornare in alto Andare in basso
tacuma
Dignitario
Dignitario
avatar

Numero di messaggi : 4170
Data d'iscrizione : 13.05.09
Età : 64
Località : roma

MessaggioTitolo: Re: Funerale di Napoleone94 Filippo d'Asburgo Lorena   Dom Giu 07, 2009 8:32 pm

Tacuma aveva ascoltato con reverenziale silenzio le parole dei confratelli.
Levo' una tacita preghiera per quell'uomo a lui sconosciuto , poi lentamente si incammino' verso la sua cella, con quel dolore profondo che sempre provava per coloro che perdevano i loro cari...

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Valentinac
Visitatore
Visitatore
avatar

Numero di messaggi : 6
Data d'iscrizione : 25.05.09

MessaggioTitolo: Re: Funerale di Napoleone94 Filippo d'Asburgo Lorena   Lun Giu 08, 2009 2:19 am

Valentinac ringraziò Padre Heldor, Padre Kemnos e Tacuma per le condoglianze e preso da parte Padre Heldor lo ringraziò personalmente per l'ultima benedizione al suo defunto marito. Ancora ringraziò ed a capo chino si diresse verso la foresteria dove aveva il suo alloggio per pregare e cercare di purificare il suo spirito.
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Funerale di Napoleone94 Filippo d'Asburgo Lorena   

Tornare in alto Andare in basso
 
Funerale di Napoleone94 Filippo d'Asburgo Lorena
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Funerale di Napoleone94 Filippo d'Asburgo Lorena
» Lorena Alvarez
» Maria de Filippo, gli anziani e il defibrillatore
» Morto si risveglia: funerale in Egitto si trasforma in festa
» Upas - puntata 13 luglio - mercoledì

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Monastero Aristotelico di San Domenico :: Monastero di San Domenico :: Cappella di San Domenico-
Andare verso: