Subforum del Gioco di Ruolo Online Regni Rinascimentali


Non sei connesso Connettiti o registrati

[GdR] Arrivo della Baronessa Valentinac Zoe Jane de Montemayor Ridolfi

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Valentinac Zoe Jane

avatar
Volto Noto
Volto Noto


Era trascorso molto tempo dall'ultima volta che aveva percorso quelle strade e visto quel portone, ma di nuovo nella sua vita era tornato il volere di accostarsi all'Altissimo per sentirsi più protetta e più sicura in se stessa.

La carrozza si fermò e la voce del cocchiere risuonò forte e decisa.

Annuncio l'arrivo della Baronessa Valentinac Zoe Jane de Montemayor Ridolfi.

Poi restò fermo in attesa che il portone si aprisse.

TigerJack88

avatar
Colonna Portante del Monastero.
Colonna Portante del Monastero.
Enrico aprì il portone e vide difronte a se una carrozza. Si avvicinò al cocchiere e disse
Dite alla vostra signora che le abbiamo pulito la sua vecchia stanza, e che potrà alloggiare li.
Entrate pure nel cortile con la carrozza così che qualcuno dei nostri oblati possa aiutarvi con i bagagli


GDR-OFF: Spero che quella stanza fosse effettivamente la tua, potresti per favore usare come username quello IG? Grazie

Valentinac Zoe Jane

avatar
Volto Noto
Volto Noto


La Baronessa si rallegrò perchè ricordava molto bene la sua stanza, solo non ricordava dove fosse situata.

La carrozza entrò nel cortile ed il cocchiere ed altri aiutarono con i bagagli.

Si diresse subito verso le stanze dell'Università, avrebbe sistemato la stanza in seguito.



GdR - OFF: Si sono sempre io!
Il mio nome IG è Valentinac, quello che vedete sono il mio primo e secondo nome, Valentinac Zoe Jane appunto.
Ma si, sono sempre io. Potete chiedere a monsignor Tacuma se avete qualche dubbio.
Grazie per aver ritrovato la mia stanzetta Smile

Valentinac Zoe Jane

avatar
Volto Noto
Volto Noto


Erano passate settimane dall'ultima visita a San Domenico per terminare i corsi di pastorale e Zoe Jane di trovava nuovamente davanti al pesante portone.

Il cocchiere bussò e a colui che venne ad aprire spiegò la situazione.

Salve, porto con me la Baronessa Valentinac Zoe Jane de Montemayor Ridolfi. Monsignor Tacuma la sta attendendo per ricevere la sua confessione per rendere definitiva la sua sentenza di scioglimento.

Ello

avatar
Dignitario
Dignitario
Padre Ello sentì provenire dall'altra parte del portone dette parole, così facendo in fretta aprì. Quando si trovò davanti alla dame che, alle parole del cocchiere, attendeva Padre Tacuma disse:

Bentornata carissima! Io sono Padre Ello, il padre portinaio. Attendete un attimo, vado a chiamarvi Padre Tacuma

Si incamminò velocemente

tacuma

avatar
Dignitario
Dignitario

Padre Ello lo aveva avvisato che Valentina era giunta al monastero.
A passo  veloce si reco' in portineria

Ben tornata Valentina!!
So gia', immagino perche'  siete qui...visto che ho  emesso la sentenza.
Andate  pure a rinfrescarvi  nella vostra cella e dopo vi  attendo  al Confessionale


_________________

Valentinac Zoe Jane

avatar
Volto Noto
Volto Noto


La Baronessa salutò entrambi ed andò nella propria cella per sistemarsi un pò.

Valentinac Zoe Jane

avatar
Volto Noto
Volto Noto


Erano trascorsi anni da quando si era presentata l'ultima volta a quel portone.
Questa volta il suo stato d'animo era decisamente migliore rispetto alle altre.
La sua vita aveva avuto più e più svolte e finalmente stava seguendo una via meno tortuosa del solito.

La carrozza si fermò e la Baronessa si fece annunciare.

Valentinac Zoe Jane de Montemayor Ridolfi, Baronessa di Noale.
Si presenta a San Domenico per chiedere di seguire il corso come Procuratore Ecclesiastico. La Baronessa è in possesso di entrambe le pastorali.


Porse poi una pergamena per provare la veridicità della sua affermazione.

tacuma

avatar
Dignitario
Dignitario
Si avvicina al portone
Oh Valentina!! Bentornata tra noi figliola cara!!
Le sorride
Mi hanno avvisato che volete seguire  il corso per Procuratori....ottimo si!
Allora  intanto  vi accompagno nella vostra cella
prende  il pesante mazzo di chiavi appeso  ad  un chiodo e cerca una chiave tra le tante.
Ricorda bene quale.
Allora venite Valentina fa  un risolino
la vostra vecchia cella... sempre quella.
Rinfrescatevi, risposate e  poi potrete iscrivervi al corso di Procuratorato


_________________

Valentinac Zoe Jane

avatar
Volto Noto
Volto Noto


Scese dalla carrozza e salutò con un sorriso monsignor Tacuma.

Sono contenta che la mia cella sia ancora disponibile, seguirò il vostro consiglio, il tempo di lasciare le mie cose ed andrò subito ad iscrivermi.
Grazie dell'accoglienza Monsignore.


Fece un inchino e percorse la strada che l'avrebbe portata alla sua cella.
La conosceva molto bene.

Valentinac Zoe Jane

avatar
Volto Noto
Volto Noto


La Baronessa si presentó nuovamente al portone, questa volta accompagnata dal suo fidanzato, Aldobrando.
Entrambi dovevano ricevere il sacramento della confessione prima del corso prematrimoniale.

Buongiorno, avrei bisogno di vedere Sua Eminenza Tacuma per ricevere il sacramento della confessione, per favore.

Attese.

Aldobrando_deste


Visitatore
Visitatore
Bran si presentò al portone con la propria fidanzata per ricevere il sacramento della confessione e per il corso prematrimoniale.
"Buongiorno, mi trovo qui perchè vorrei ricevere il sacramento della confessione e partecipare al corso prematrimoniale.
Potrei vedere Sua Eminenza Tacuma per favore?"

Fece un cenno con il capo ed attese.

Fenice

avatar
Gran Priore
Gran Priore
Madre Fenice arrivò di passo lesto lungo il corridoio e sorridendo disse

Benarrivati, sono Madre Fenice. Entrate, entrate. Ho fatto avvisare Padre Tacuma e verrà ad accogliervi personalmente nelle vostre celle. Saranno in ordine a breve... intanto sediamoci qui un momento sulla panca, ditemi, avete bisogno di rifocillarvi? Sicuramente nelle cucine troveremo di che sfamarvi e ristorarvi mentre attendiamo che gli alloggi siano pronti.


_________________

Fenice

avatar
Gran Priore
Gran Priore
In quel momento sopraggiunse un accolito e consegnò una chiave alla Priora.

Ah, ecco, la vostra cella è pronta ad accogliervi disse sorridente Madre Fenice. Se volete, andiamo.

Si alzò e si avviò verso l'interno del monastero.


_________________

Aldobrando_deste


Visitatore
Visitatore
Bran salutò madre Fenice e prese per mano la fidanzata, seguendo la Priora.

Contenuto sponsorizzato


Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum