Monastero Aristotelico di San Domenico

Subforum del Gioco di Ruolo Online Regni Rinascimentali
 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  Accedi  
L'Ordine di San Domenico piange il confratello Padre Tacuma, deceduto all'alba del 15 settembre. I funerali si svolgeranno il giorno 30 nella Basilica di Santa Caterina ai Sibillini, e la salma sarà tumulata qui nella cripta del Monastero. Pace a chi riposa in Dio e a chi rimane.

Condividere | 
 

 Arrivo al Monastero

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Marcello
Ospite



MessaggioTitolo: Arrivo al Monastero   Lun Feb 01, 2010 12:34 pm

Dopo giorni di cammino e notti insonni e travagliate finalmente sono arrivato. Ecco davanti a me le severe porte del Monastero di S. Domenico. Che sia volontà d'Aristotele che questo asilo sacro ed inviolato m'accolga, e che possa ivi restare con volontà di tutti i confratelli. Poss'io trovare pace e ristoro fra queste spesse mura che di buono odorano. Non manca che di suonar la campana e dar tempo d'un'orazione al buon padre guardiano. Non vedo l'ora di lavar le mie mani sudice della strada e sentir Messa...
Ma mentre tutto questo penso ecco giungere una schiera di poveri che incuranti della mia presenza, poichè la fame non si fa di nulla cura, vanno mendicando e strillando "Santi d'Aristotele un tozzo di pane!" ... Gli avanzi del mio misero cibo offro loro, ma son troppi e troppo poco è... e dato tutto nulla più mi resta che i miei miseri stracci ed un bastone... "Sia fatta del Cielo la volontà", ed a quelle porte, scostato dall'affamata ressa, mi inginocchio e per ringraziar dell'arrivo, di non aver fame e d'aver potuto, col mio pochissimo, aiutare qualcuno l'Onnipotente prego.
Tornare in alto Andare in basso
Eckart
Spirito Inquieto
Spirito Inquieto
avatar

Numero di messaggi : 175
Data d'iscrizione : 08.01.10

MessaggioTitolo: Re: Arrivo al Monastero   Mar Feb 02, 2010 4:34 pm

Eckart stava per ritornare a Padova... aprì il portone del convento e vide un foresto che attendeva...

Piacere Messere... Dalla vostra faccia si direbbe che vogliate entrare! Non vi preoccupate... sicuramente Padre Andosan starà per arrivare... e vi accoglierà come ha sempre accolto tutti...

Scusatemi ora... Ma ho cose urgenti da fare, e devo scappare... Vedrete che vi faranno entrare.
Tornare in alto Andare in basso
andosan
Spirito Inquieto
Spirito Inquieto
avatar

Numero di messaggi : 161
Data d'iscrizione : 14.05.09
Età : 34

MessaggioTitolo: Re: Arrivo al Monastero   Mer Feb 03, 2010 12:29 am

Padre Andosan ritornava in groppo del suo asino dopo due giorni di viaggio. Ritornava al suo monastero, stava per riprendere posto nella portineria quando vide qualcuno che aspettava.

"Salve Figliulo, il mio nome è Padre Andosan, Padre Portinaio dell'Ordine Domenicano. Qual'è il vostro nome? Da dove venite?" chiese il Padre con aria incuriosita.
Tornare in alto Andare in basso
Marcello_borja
Frequentatore
Frequentatore
avatar

Numero di messaggi : 43
Data d'iscrizione : 01.02.10

MessaggioTitolo: Re: Arrivo al Monastero   Mer Feb 03, 2010 2:54 am

Terminata l'orazione che andavo formulando nella mia mente per render grazie ad Aristotele Profeta per l'arrivo, apersi gli occhi, e sentendo le domande rivoltemi dalla voce gentile del reverendo Padre Portinaio sorridendo dissi:

Reverendissimo Padre Portinaio, io son Dante Marcello Ildefonso de' Falconieri, noto Marcello_borja, e vengo di Verona a questi Santi e Benedetti luoghi Vostri per consilium di Sua Eminenza Eccellentissima Heldor de' Foscari, di Aquileia Aristotelico Cardinale, Vostro Generale, e mio optimus Padre nella fede. Fu infatti grazie alla benedizione Sua ed all'acqua pura e santa che sottratto fui al peccato ed avviato alla Luce del Vero tramite battesimo.
Palesandogli dopo poco, per mio istinto e passione profonda dell'anima e dopo lunga mia riflessione, di voler seguire il cammino della Fede egli mi consigliò di quì recarmi e asilo chiedere. Mio desiderio è dunque trovar pace, lavorare e studiare, così da poter servire Domine Iddio nostro ed i miei fratelli servendo altresì al contempo la Madre Chiesa. Sia Vostro volere farmi accedere a questo Santo monastero.
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Arrivo al Monastero   

Tornare in alto Andare in basso
 
Arrivo al Monastero
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» L'arrivo al Monastero di Viligelmo
» arrivo al monastero di jaccapitta. e Sissj
» Arrivo al Monastero di Angelblue per studiare
» Alex in monastero
» Gesù annuciò l'arrivo Maometto: la rivelazione della Bibbia Turca

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Monastero Aristotelico di San Domenico :: Portineria :: La porta del monastero-
Andare verso: