Subforum del Gioco di Ruolo Online Regni Rinascimentali


Non sei connesso Connettiti o registrati

L'arrivo di "Aelius Augustus" Conte di valle dei Giunchi, delle Mandre e Barone di Leonforte e del Tavoliere delle Puglie

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Elioaugusto

avatar
Frequentatore
Frequentatore
In viaggio da ormai numerosi ed intensi giorni, con lo scopo, unico, di ricevere il Sacramento del Battesimo, "Aelius Augustus" Conte di valle dei Giunchi, delle Mandre e Barone di Leonforte e del Tavoliere delle Puglie è arrivato alla sospirata destinazione.

Si reca verso il maestoso Portale del Monastero e con gesto autorevole e volitivo si appresta a bussare.

Mentre resta in attesa di un beato ed onesto uomo di Dio che gli venga a rendere conto ammira la magnificenza del paesaggio che lo circonda, nel contempo medita sulle consapevolezze passate, presenti e future.


Philipdikingsbridge

avatar
Dignitario
Dignitario
Il monaco arrivò di corsa alla porta del monastero dopo aver sentito il bussare che era rieccheggiato tra le mura possenti.

Chi bussa alla porta della casa di San Domenico?

disse verso chi attendeva all'esterno.


_________________
http://virgus87.altervista.org/

Elioaugusto

avatar
Frequentatore
Frequentatore
Padre sono Aelius Augustus Conte di valle dei Giunchi, delle Mandre e Barone di Leonforte e del Tavoliere delle Puglie venuto qui per ricevere il Sacramento del Battesimo.

Sono ormai innumerevoli giorni che sono in viaggio per raggiungere la Casa del Signore.

Ho incontrato intense difficoltà in questi giorni ma la mia fede e la mia necessità di purificazione hanno sorretto il mio animo e il mio fisico.

Pertanto La prego umilmente di farmi entrare.

Philipdikingsbridge

avatar
Dignitario
Dignitario
Sorrise a quelle parole il mesto monaco che si affrettò ad aprire il portone per far entrare l'ospite:

Oh caro figliuolo! Finalmente siete giunto come avevamo concordato! Presto entrate che fuori fa freddo e alla notte i lupi si aggirano famelici.

Venite vi accompagno nella vostra stanza.


_________________
http://virgus87.altervista.org/

Elioaugusto

avatar
Frequentatore
Frequentatore
La ringrazio per la Sua gentilissima ospitalità retto uomo di Dio.

Avrei una grande necessità di ristorare il mio animo e il mio fisico.


Mentre il Conte pronuncia le suddette parole si appresta ad entrare nel monastero ed a seguire l'uomo di Dio.

Contenuto sponsorizzato


Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum