Monastero Aristotelico di San Domenico

Subforum del Gioco di Ruolo Online Regni Rinascimentali
 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividere | 
 

 Il primo pasto della giornata

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Viligelmo
Visitatore
Visitatore
avatar

Numero di messaggi : 12
Data d'iscrizione : 06.10.09

MessaggioTitolo: Il primo pasto della giornata   Ven Ott 09, 2009 10:30 am

Viligelmo era giu nel refettorio

Non c'era ancora nessuno e la grande tavolata era priva di cibo che i monaci e gli oblato avrebbero consumato..
Notò la porta della cucina..si avvicinò e notò che non era stata chiusa
Probabilmente venuto a mancare il cuoco ogni monaco prepara la colazione agli altri.. e quindi entrò e si mise a preparare la colazione

Portò sul tavolo il pane..il latte di capra ce aveva raccomandato Padre Tacuma...notò anche un barattolino di marmellata di pesche..

Penso sia tutto apposto e si mise seduto ad apsettare l'arrivo di tutti
Tornare in alto Andare in basso
sregolato
Frequentatore
Frequentatore


Numero di messaggi : 20
Data d'iscrizione : 08.07.09

MessaggioTitolo: Re: Il primo pasto della giornata   Ven Ott 09, 2009 3:43 pm

Sregolato, arrivò in refettorio, naturalmente prese posto al tavolo deglio oblati......notò che la colazione era già pronta e ne usufruì un pò, non voleva esagerare, poi pensò, chi sarà quel nuovo Fratello? Non lo conosco.......
Si avvicinò e con voce rispettosa disse:
Salve Padre, sono Sregolato, un Oblato dell'ordine, purtroppo gli avvenimenti della vita quotidiana non mi permettono di frequentare molto questo stupendo luogo di preghiera e di ristoro per l'anima e la mente, ma ogni tanto passo per ritemprarmi e per ricordare, qualora ce ne fosse bisogno, che colui che tutto move è sempre a vegliare su di noi e che noi da umili suoi figli dobbiamo cercar di Glorificarlo con Parole ed Opere.
Vi ringrazio per aver preparato la colazione, è stato un gesto davvero altruistico ed il Signore ve ne renderà merito.

Detto questo, Sregolato ritornò verso la sua cella, si doveva preparare e ritornare a lavorare nei campi.....tra poco sarebbe dovuto tornare di nuovo fuori dal monastero.
Tornare in alto Andare in basso
Viligelmo
Visitatore
Visitatore
avatar

Numero di messaggi : 12
Data d'iscrizione : 06.10.09

MessaggioTitolo: Re: Il primo pasto della giornata   Ven Ott 09, 2009 4:58 pm

Salve Padre, sono Sregolato, un Oblato dell'ordine, purtroppo gli avvenimenti della vita quotidiana non mi permettono di frequentare molto questo stupendo luogo di preghiera e di ristoro per l'anima e la mente, ma ogni tanto passo per ritemprarmi e per ricordare, qualora ce ne fosse bisogno, che colui che tutto move è sempre a vegliare su di noi e che noi da umili suoi figli dobbiamo cercar di Glorificarlo con Parole ed Opere.
Vi ringrazio per aver preparato la colazione, è stato un gesto davvero altruistico ed il Signore ve ne renderà merito.

Salve replicò viligelmo Sono Viligelmo MAssimiliano Upezzinghi e anche io mi trovo qui nelle vesti di oblato..proprio per avviarmi verso la strada che mi avvicinerà all'Altissimo..per comprenderlo..per viverlo..
Sosterò qui del tempo..per ambientarmi e dicumentarmi
sorrise
Per la colazione nessun problema...è un piacere rendermi utile
Dopo aver consumato velocemente un piccolo pasto si recò in cella prese la copia del diritto canonico e andò nel bosco in cerca di tranquillità
Tornare in alto Andare in basso
tacuma
Dignitario
Dignitario
avatar

Numero di messaggi : 4147
Data d'iscrizione : 13.05.09
Età : 64
Località : roma

MessaggioTitolo: Re: Il primo pasto della giornata   Ven Ott 09, 2009 7:51 pm

Guidato dal profumo del pane appena sfornato Tacuma entro' in refettorio.
Vide subito Viligelmo e Sregolato che parlavano e si avvicino' loro sorridendo.

"Buongiorno figlioli" e prese un pezzetto di pane
"Viligelmo...Srego mi fa piacere vedervi....ed e' bello trovare il refettorio pronto per la colazione...il latte nelle tazze...il pane caldo...come quando c'era il nostro amato padre Desk..ahime'....
Su su sediamoci e mangiamo.
Ringraziamo il nostro Signore per questo nuovo giorno che sta nascendo e che ci sta donando, seviamolo e preghiamolo e ricordiamo quanto amore Egli ci elargisce in ogni istante, in ogni nostro respiro. Amen"

Si sedette e osservando i commensali avvicino' la tazza di latte fumante alle labbra.

_________________
Tornare in alto Andare in basso
sregolato
Frequentatore
Frequentatore


Numero di messaggi : 20
Data d'iscrizione : 08.07.09

MessaggioTitolo: Re: Il primo pasto della giornata   Dom Ott 11, 2009 7:12 pm

Sregolato, disse a Viligelmo:
scusate Fratello Oblato se vi ho chiamato Padre, ma il Vostro portamento mi ha tratto in inganno....in verità neanche molto visto che avete già in animo inculcato il seme della chiamata e che vi accingete a prendere i voti.

Poi arrivò anche Padre Tacuma, che invitò i due oblati a terminare la colazione insieme.....
Sregolato corse incontro all'amico dicendo:
Padre, Fratello, Amico.....presto mi dovrò allontanare di nuovo da questo luogo di pace e di preghiera e dovrò riprendere in mano le mie vestigia di soldato, vi prego di benedirmi e di pregare affinchè l'Altissimo illumini i miei pensieri e guidi i miei passi, che nessun innocente possa dover patire qualche torto e che anche i nemici dell'Altissimo possano trovare prima la loro conversione invece della mia spada.
Detto questo Sregolato si mise in ginocchio e chinò il capo in attesa della benedizione.
Tornare in alto Andare in basso
tacuma
Dignitario
Dignitario
avatar

Numero di messaggi : 4147
Data d'iscrizione : 13.05.09
Età : 64
Località : roma

MessaggioTitolo: Re: Il primo pasto della giornata   Lun Ott 12, 2009 10:59 am

Possa Colui che con amore ci ha creati e con amore ci guida, stendere la Sua mano sul tuo capo ed infondere la Sua luce nel tuo spirito fratello.
Possa accompagnare i tuoi pensieri nella santita' e possa accompagnare i tuoi gesti nell'amore e nella giustizia.
Amen".

Guardo' l'amico con un sorriso, ben consapevole che mai avrebbe potuto tradire il l'Altissimo e ringrazio' ancora il suo Signore anche per questo

_________________
Tornare in alto Andare in basso
sregolato
Frequentatore
Frequentatore


Numero di messaggi : 20
Data d'iscrizione : 08.07.09

MessaggioTitolo: Re: Il primo pasto della giornata   Lun Ott 12, 2009 11:34 am

......Grazie.......

Sregolato con una lacrima che gli correva lungo il viso, ringraziò Padre Tacuma.
Poi terminata la colazione si diresse verso la propria cella, per prendere le poche cose che aveva portato e che porterà sempre con se.
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Il primo pasto della giornata   

Tornare in alto Andare in basso
 
Il primo pasto della giornata
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Galleria di Luigice
» II Muri della Storia: Il Muro di Berlino e del cemento politico che teneva insieme i suoi mattoni
» 29 e 30 giugno 2013- Giornate della cultura di Rometta
» Qualè stato il giorno più bello della vostra vita?
» mascherine per interruttori della luce

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Monastero Aristotelico di San Domenico :: Monastero di San Domenico :: Refettorio-
Andare verso: